22 Aprile 2019
Calabria7

Tumori in Calabria, 100 casi in meno nel 2018 (SERVIZIO TV)

Per la prima volta, in Calabria, si registra un calo delle nuove diagnosi di tumore.

Nel 2018, nella regione, sono stati stimati 10.350 casi (5.850 uomini e 4.500 donne), 100 in meno rispetto al 2017 (ed erano 10.400 nel 2016).

Il tumore più frequente in Calabria è quello del colon-retto con 1.550 nuovi casi nel 2018 (erano 1.600 nel 2017).

Seguono il cancro della mammella e della prostata. E più di 80mila e 200 cittadini vivono dopo la scoperta della malattia, un dato in costante aumento. La sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi raggiunge il 63% fra le donne e il 54% fra gli uomini, percentuali in linea con la media nazionale. E’ la fotografia dell’universo cancro in tempo reale raccolta nel volume “I numeri del cancro in Italia 2018”, realizzato dall’Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom), dall’Associazione Italiana Registri Tumori (Airtum), da Fondazione Aiom e PassI (Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia), e presentato oggi a Catanzaro nell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Mater Domini” con l’intervento di Antonio Belcastro, direttore generale del Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria.

Redazione Calabria 7

Articoli Correlati

Stop dispersione scolastica, fondi per 29 comuni calabresi

Matteo Brancati

Incidente nel Catanzarese, conducente rimane incastrato nell’auto

Matteo Brancati

Amministrative 2019, Sellia Marina: parla il Sindaco Mauro (SERVIZIO TV)

Antonia Opipari