Calabria7

Tumori: università Catanzaro, scoperta origine mixomi atriali

E’ stata scoperta dal gruppo di ricerca coordinato dal prof. Daniele Torella, ordinario di Cardiologia presso il Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica dell’Università Magna Graecia di Catanzaro, l’origine dei tumori del cuore attraverso l’individuazione delle cellule staminali responsabili del mixoma atriale.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista ‘European Heart Journal’
(https://doi.org/10.1093/eurheartj/ehaa156), ad oggi – spiega un comunicato dell’ateneo – la più prestigiosa al mondo per impatto scientifico in ambito cardiovascolare (con un IF=25 la prima delle 136 riviste “Cardiac & Cardiovascular Systems”). I tumori primitivi del cuore sono patologie molto rare ma la stragrande maggioranza è senz’altro rappresentata dai mixomi cardiaci. Il mixoma atriale – prosegua la nota – è tipicamente considerato una neoplasia benigna in senso convenzionale, per il suo basso grado di invasività locale e l’assenza di metastasi. Tuttavia, in virtù della loro posizione anatomica, i mixomi atriali possono produrre diversi quadri clinici, tra i quali rientrano lo scompenso cardiaco per disfunzione valvolare acuta e l’embolizzazione distale a carico del cervello o di altri organi. La diagnosi precoce e l’escissione totale mediante intervento di cardiochirurgia sono perciò fondamentali nel trattamento del mixoma”. Nel lavoro, i ricercatori del Laboratorio di Cardiologia Molecolare e Cellulare diretto dal Prof. Torella hanno analizzato 26 mixomi umani, identificando e isolando delle cellule con caratteristiche di vere cellule staminali tumorali capaci di riformare il mixoma cardiaco. “Lo studio, cui è dedicato anche un Editorial, dimostra – continua la nota dell’Università di Catanzaro – l’esistenza di una cellula staminale tumorale che dà origine al mixoma atriale. Tutto questo sembra, pertanto, indicare i mixomi cardiaci come la prima malattia cardiaca umana correlata alle cellule staminali del cuore adulto”.
Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Gdf​: il gen. Solombrino nuovo comandante provinciale Catanzaro

manfredi

Polimeni e Abramo: “Le istituzioni sono con Gratteri” (VIDEO)

manfredi

Elezioni ordine Avvocati Catanzaro: la Garzaniti la più votata, poi Talerico

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content