Calabria7

Turismo e marketing territoriale, la Regione promuove l’evento “Pollino 2022”

Parco Nazionale del Pollino

L’assessorato al Turismo e Marketing territoriale della Regione Calabria promuove, dal 7 al 10 ottobre prossimi, “Pollino 2022”. La kermesse che accenderà i riflettori sull’area del Pollino come palcoscenico ideale per percorsi di turismo esperienziale, legato alle bellezze naturalistiche e ai numerosi ambiti di attività presenti sul territorio. L’evento, che si inserisce nel piano regionale di promozione turistica dell’area del Pollino, è organizzato in collaborazione con Modena Fiere, parte del gruppo Bologna Fiere leader internazionale nel settore del marketing turistico.

Quattro giornate

Nel corso delle quattro giornate saranno presenti numerosi buyer e operatori del settore turismo nazionale e internazionale. Gli ospiti saranno accompagnati alla scoperta delle attività offerte dal Pollino, attraverso un programma volto ad esaltare un ecosistema straordinario, le tante bellezze e le peculiarità del sistema montuoso calabrese. Il programma prevede la collaborazione degli operatori turistici del territorio, per contribuire ad accrescere l’impatto positivo del brand Pollino in ambito nazionale e internazionale.

Sono numerose, infatti, le strutture ricettive coinvolte nell’evento, a partire dagli alberghi e dai ristoranti che offriranno ospitalità ai partecipanti, che di giorno – accompagnati da una Guida ufficiale del Parco del Pollino – saranno impegnati nelle numerose attività presenti nell’area del Pollino come, ad esempio, l’escursione trekking all’Anello di Colloreto, la vista ai Pini Loricati, le discese di rafting e canyoning, le esercitazioni di yoga nella natura, i percorsi di trekking e di e-bike.

Visite guidate

In programma anche la visita guidata ad alcune delle bellezze artistiche e monumentali presenti nelle comunità pollinari, quali la grotta di Papasidero, il Castello Normanno di Morano Calabro, il centro storico di Laino Castello – geosito Unesco -, il Museo interattivo nella sede del Parco del Pollino, il Sistema museale della Città di Castrovillari, “SiMuCCà”, nella splendida cornice del Protoconvento Francescano risalente XIII secolo.

La giornata di domenica 9 ottobre sarà, invece, interamente dedicata all’incontro tra buyers e operatori del territorio che si terrà nel Chiostro di San Bernardino a Morano Calabro. L’evento sperimentale “Pollino 2022” è solo il primo passo di una strategia di marketing territoriale che ha l’obiettivo di migliorare il grado di conoscenza dell’offerta turistico-ricreativa dell’area del Pollino.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Scontro tra due auto, un ferito nel Catanzarese

Matteo Brancati

Elezioni, Cuda (PD): sostanziale tenuta in provincia di Catanzaro

manfredi

Lamezia invasa dai rifiuti: urge una soluzione straordinaria (SERVIZIO TV)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content