Calabria7

Turismo, il tour delle crociere riparte da Corigliano Calabro

crociere corigliano

Il mondo delle crociere, in Calabria, riparte dal porto di Corigliano Calabro, che rientra nella circoscrizione dell’Autorità portuale di Gioia Tauro, diretta dal commissario straordinario Andrea Agostinelli. Lo scalo calabrese, tra le mete del Gruppo Costa Crociere, è stato inserito nel pacchetto delle destinazioni in sicurezza dei tour crocieristici, per fare ripartire il settore dopo il periodo di restrizioni a causa delle misure di contenimento da Coronavirus.

Ripartenza responsabile

Il Gruppo riserverà le crociere di settembre, esclusivamente, ad ospiti italiani, con itinerari di una settimana e con scalo solo in porti nazionali, per riscoprire, in sicurezza, il meglio dell’Italia. Nei giorni scorsi, per tale motivo, si sono tenuti specifici tavoli tecnici per pianificare i relativi protocolli sanitari e rendere operativo e sicuro lo scalo di Corigliano Calabro attraverso l’analisi dei rischi. La Calabria, quindi, rientra nel pacchetto delle mete italiane da visitare, che vedrà il primo arrivo della nave Costa Deliziosa il prossimo 9 settembre, a cui seguiranno, settimanalmente, altri tre appuntamenti previsti nei giorni 16, 23 e 30 settembre.

Le tappe saranno animate da varie escursioni

Parco archeologico di Sibari, importante sito di una delle più ricche città della Magna Graecia; Museo della Liquirizia “Giorgio Amarelli”, secondo museo aziendale d’Italia; Parco Nazionale della Sila, in cui sarà possibile ammirare le bellezze ambientali dell’entroterra calabrese.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Anas, proseguono lavori pavimentazione strada “Due Mari”

Mirko

Europee: Santelli (FI), Calabria protagonista insieme a Berlusconi

manfredi

Botte all’ex convivente, misura cautelare per 34enne a Cosenza

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content