Calabria7

Turista catanzarese settantenne trovato morto in Tunisia

Un turista calabrese, Giuseppe Nisticò di 72 anni, di Catanzaro, è stato trovato morto in Tunisia.

Il cadavere, con segni di violenza, era in un appartamento a Monastir (nella foto) cittadina sul mare a nord-est del Paese nordafricano. Lo scrive il sito d’informazione Tunisie Numerique, che riferisce dell’apertura da parte del pubblico ministero del tribunale di Monastir di un’indagine per stabilire le cause della morte.

Secondo il portavoce dei tribunale di Monastir e Mahdia, Ferid Ben Jha, sarebbe stato un amico della vittima a trovare l’uomo senza vita nel suo appartamento, legato al letto con segni di violenza sul corpo. Nella casa il guardaroba era in disordine. Tutti questi lasciano presupporre un ipotesi di omicidio per furto, anche se al momento non si escludono altre piste.

Il pubblico ministero ha autorizzato il trasferimento della salma all’ospedale universitario Fattouma Bourguiba di Monastir per eseguire l’autopsia. Secondo i primi particolari la vittima era un visitatore abituale del Paese africano. (Fonte: Tunisie Numerique-RAI)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Chiaravalle Centrale, finanziamento regionale per lo stadio

Matteo Brancati

Serie C, Catanzaro e Rende corsari. Vibonese pari, Reggina Ko

manfredi

Lavoro, Cisl: “Su Lsu-Lpu occorre l’impegno di tutti”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content