Calabria7

Turisti affollano Chiaravalle, ma nella postazione 118 c’è solo l’autista

scuole chiaravalle

“Nel pieno di un affollato fine settimana d’agosto, la postazione 118 di Chiaravalle Centrale si è ritrovata totalmente sguarnita di figure sanitarie”. È il preoccupato allarme lanciato da Maria Isabella De Masi assessore comunale alla Sanità di Chiaravalle Centrale, in provincia di Catanzaro. “Oggi – comunica l’assessore – nel turno dalle 14 alle 20 risultava operativo solo un autista. In pratica, c’era il mezzo di soccorso, c’era chi lo guidava, ma senza medico, né infermiere a bordo”. “Una situazione di grave rischio per i cittadini – la denuncia di De Masi – che peraltro potrebbe ripetersi nel tempo, date le croniche carenze di personale medico e infermieristico su tutto il territorio”.

Non ci sono nè medici nè infermieri

“Infermieri e medici stanno già facendo i salti mortali, coprendo più turni nei limiti delle loro umane possibilità – sottolinea l’assessore. – Un continuo arrangiarsi che, però, oggi, tra ferie e malattie, ha portato la situazione ben oltre la sopportazione”. “Qui si parla di salvare la vita alla gente, un problema risolvibile con un piano a monte, in termini di migliore organizzazione dei turni e del personale, che evidentemente non c’è stato” l’amara considerazione di Maria Isabella De Masi che chiederà “un incontro urgente a tutti i livelli per ripristinare le unità necessarie con assoluta immediatezza”. “Questa di oggi è solo la punta di un iceberg molto più grande e grave – secondo l’assessore – e coinvolge tutto un sistema regionale che arranca per rinnovi contrattuali che non arrivano e personale che, di conseguenza, se ne va alla ricerca di posizioni migliorative anche della propria qualità della vita”. “Piena solidarietà va ai medici, agli infermieri e al personale tutto del 118, ma la situazione adesso va risolta con urgenza” le conclusioni dell’assessore De Masi.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus in Calabria: impennata di nuovi casi, 5 i morti

Alessandro De Padova

M5S alle regionali, Parentela ritira le dimissioni

manfredi

Fondazione Betania, proclamato lo sciopero per venerdì 11 dicembre

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content