Uccise la compagna con 50 coltellate, condannato all’ergastolo

Riconosciute tutte le aggravanti contestate dal pm: futili motivi, crudeltà e il fatto di aver compiuto il delitto durante la convivenza con la compagna
uccise compagna coltellate

La Corte d’assise di Rimini ha condannato all’ergastolo Benedetto Vultaggio, 48 anni, riminese per il femminicidio di Cristina Peroni, 33enne di Roma, uccisa il 25 giugno 2022 con 50 coltellate. La Corte, presieduta dal giudice Fiorella Casadei, ha riconosciuto tutte le aggravanti come contestate dal pm, Luca Bertuzzi: futili motivi, crudeltà e il fatto di aver compiuto il delitto durante la convivenza con la compagna.

Cristina infatti fu uccisa, ha sostenuto la pubblica accusa, al culmine di una serie di maltrattamenti. L’omicida la colpì mentre teneva in braccio il figlio di pochi mesi con quattordici colpi di matterello sul capo e successivamente con 51 fendenti di coltello. Ha inoltre condannato Vultaggio al risarcimento delle parti civili da definirsi in sede civile, ma subito ha assegnato una provvisionale di 150 mila euro a favore del figlio avuto con la vittima. Presente in aula, Vultaggio non è apparso sorpreso della condanna ricevuta. Difeso dall’avvocato Massimiliano Orrù, dopo la pubblicazione delle motivazioni, la sentenza sarà appellata. (ANSA)

Cristina infatti fu uccisa, ha sostenuto la pubblica accusa, al culmine di una serie di maltrattamenti. L’omicida la colpì mentre teneva in braccio il figlio di pochi mesi con quattordici colpi di matterello sul capo e successivamente con 51 fendenti di coltello. Ha inoltre condannato Vultaggio al risarcimento delle parti civili da definirsi in sede civile, ma subito ha assegnato una provvisionale di 150 mila euro a favore del figlio avuto con la vittima. Presente in aula, Vultaggio non è apparso sorpreso della condanna ricevuta. Difeso dall’avvocato Massimiliano Orrù, dopo la pubblicazione delle motivazioni, la sentenza sarà appellata. (ANSA)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il progetto prevede una serie di incontri informativi sul fenomeno e la distribuzione di un opuscolo - una sorta di vademecum - fumettistico
Sempre oggi, in un altro cantiere, si è verificato un incidente in cui due giovani operai sono rimasti gravemente feriti per il crollo di un tetto
"Ad un anno dalla strage - scrive Rete 26 febbraio - non è stato ancora garantito loro il diritto alla verità e alla giustizia e di potersi ricongiungere con le rispettive famiglie"
L'auto fotografata nella mattinata di sabato in sosta nell’area pedonale antistante palazzo Gagliardi, in pieno centro storico
Le borse saranno assegnate ad allievi dai 12 ai 17 anni tramite una lezione-audizione gratuita che si terrà a Cosenza. Ecco come partecipare
Da Ama Calabria grande attenzione per avvicinare i giovani al teatro, con un matinée dedicato alle scuole a Lamezia Terme
Solo negli ultimi due giorni almeno due segnalazioni nel Capoluogo, ma i casi vanno avanti con sempre maggior frequenza in tutta la regione
Giudizio immediato per Figorilli. Sotto inchiesta anche il padre nei cui confronti la Procura procede separatamente
Qualche problema potrebbero averlo alcuni test diagnostici che non sarebbero in grado di identificare correttamente il virus
Lo ha proclamato il sindacato Conapo. "Il nostro è un grido di allarme verso chi, al Ministero dell’Interno, si dimentica troppo spesso della nostra categoria"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved