Calabria7

Ultras della Reggina danneggiano autobus Amc dopo il derby

ultras reggiana

Due bus dell’Amc Spa, la società che gestisce la mobilità per la città di Catanzaro, sono stati danneggiati la scorsa sera in occasione del tanto atteso derby calcistico Catanzaro-Reggina. L’azienda aveva messo a disposizione due mezzi da 100 posti ciascuno dalle ore 19 e sino a fine partita, in seguito alla riunione con il Gruppo Operativo di Sicurezza della Questura, in un’ottica di sinergia e disponibilità per garantire una maggiore sicurezza. Entrambi gli autobus dell’Amc sono stati lasciati dai tifosi reggini in condizioni vergognose: sporcizia di ogni tipo – carte, cicche di sigarette e residui di bibite. Inoltre, sono stati danneggiati sedili e corrimano e totalmente staccato e, quindi, rotto il sistema di geolocalizzazione presente sui mezzi.

I bus danneggiati sono oggi fermi per riparazioni e verifiche e, perciò, a causa degli spiacevoli episodi registrati, sono stati sottratti all’impiego nel normale servizio di mobilità pubblica. “L’azienda esprime rammarico per quanto accaduto perché penalizza gli sforzi realizzati e lo spirito di collaborazione messo in campo. In futuro, occorre precisare, si valuterà meglio se essere presenti in situazioni di questo tipo che possono mettere a repentaglio i nostri mezzi ma anche e soprattutto il nostro personale.”

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, pericolo via Fondacaro: Costanzo scrive al Prefetto

manfredi

Spezzano Albanese, riapre la Chiesa di Costantinopoli

nico de luca

“Giovino, Abramo allunga il brodo per non prendere decisioni”

Carmen Mirarchi
Click to Hide Advanced Floating Content