Calabria7

UMG, corse Amc sature: la problematica giunge sul tavolo dell’assessore Musmanno

La problematica che negli ultimi giorni ha investito centinaia di studenti dell’Umg, impossibilitati a usufruire delle corse di linea, sature sin dalle prime ore della mattina, è giunta sul tavolo dell’assessore ai trasporti e alle infrastrutture Musmanno.  L’incontro si è svolto Lunedi 21 Ottobre 2019, presso la Cittadella Regionale, e hanno partecipato, dopo le ultime richieste avanzate di confronto, Emanuele Scigliano, rappresentante in seno alla Consulta Studenti e membro dell’associazione studentesca UNIAMO – la quale è stata promotrice di un’ istanza corredata da raccolta firme rivolta all’AMC per l’aumento delle corse e sottoscritta da centinaia di studenti – e Damiano Carchedi, Garante degli studenti del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia dell’Umg, che nelle ultime ore aveva invitato, con una nota ufficiale, ad un confronto proprio lo stesso Musmanno per sostenere gli studenti e al fine di trovare una soluzione al problema.

L’assessore – dopo aver illustrato lo stato finanziario con il quale sta facendo i conti l’Ente Regione, che lo rende impossibilitato ad un intervento di stanziamento di ulteriori fondi da assegnare all’azienda AMC – si è preso carico personalmente di sollecitare, tramite una nota personale , l’azienda AMC affinché possa riorganizzare le proprie corse per garantire nei flussi critici da e per l’Università di Catanzaro delle corse idonee a rendere il servizio il più efficiente possibile. Ringrazio l’assessore Musmanno – dichiara Carchedi –
per aver accolto celermente l’invito ad un confronto su questa gravosa situazione che interessa i colleghi dell’Umg che spesso si vedono costretti a saltare le corse e,di conseguenza, le lezioni o gli esami. E’ un importante segnale – conclude – nel rispetto di chi ha scelto di restare a studiare nella propria terra e per questo attendiamo i risvolti a seguito della nota che diramerà l’assessore all’indirizzo dell’azienda AMC.

Come membro dell’associazione Uniamo – dichiara il rappresentante degli studenti in seno alla Consulta Studenti,Scigliano – mi farò carico di continuare a vigilare in sinergia con i vari attori istituzionali
sulla problematica affinchè il tutto si risolva a beneficio della popolazione studentesca e di tutta l’utenza dell’UMG.

Redazione Calabria 7

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Prima edizione “Premio Francesca Vitaliano” a Girifalco: ecco i vincitori

manfredi

Libera Catanzaro consegna i premi Tramonte e Cristiano

manfredi

Progetto Avis-Us Catanzaro, donare per il bene di tutti un obiettivo comune

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content