UMG e CR Calabria, al via il Master “L’infortunio dell’atleta: dalla prevenzione al ritorno allo sport”

Il master, destinato agli operatori del settore della Fisioterapia, consentirà ai partecipanti di accrescere le proprie competenze sulla cura degli atleti feriti

In un panorama sportivo sempre più dinamico e competitivo, la formazione si rivela un pilastro fondamentale per mantenere standard elevati di professionalità e competenza. Ed in tale ottica prosegue la collaborazione tra l’Università della Magna Graecia di Catanzaro ed il Comitato Regionale Calabria della FIGC – Lega Nazionale Dilettanti che, dopo la firma della convenzione avvenuta pochi giorni addietro, hanno dato inizio alla prima edizione del Master Universitario di Primo Livello dal Titolo: “L’infortunio dell’atleta: dalla prevenzione al ritorno allo sport”.

Il master, destinato alla qualificazione degli operatori del settore della Fisioterapia, consentirà ai partecipanti di accrescere le proprie competenze da destinare alla cura degli atleti infortunati. Oltre al presidente del Comitato Calabria Saverio Mirarchi ed ai co-direttori del corso Antonio Ammendolia e Nicola Marotta, hanno partecipato Gino Mancuso, presidente della FMSI Calabria, Stefano Alcaro, direttore della scuola di alta formazione dell’UMG, Andrea Bonetto, vicepresidente della Federazione Fisioterapisti dello Sport, Alessandro Danieli, fisioterapista della trasmissione televisiva Amici di Maia De Filippi, e Daniele Masala, campione olimpico di pentathlon Moderno e professore associato dell’UMG.

Il master, destinato alla qualificazione degli operatori del settore della Fisioterapia, consentirà ai partecipanti di accrescere le proprie competenze da destinare alla cura degli atleti infortunati. Oltre al presidente del Comitato Calabria Saverio Mirarchi ed ai co-direttori del corso Antonio Ammendolia e Nicola Marotta, hanno partecipato Gino Mancuso, presidente della FMSI Calabria, Stefano Alcaro, direttore della scuola di alta formazione dell’UMG, Andrea Bonetto, vicepresidente della Federazione Fisioterapisti dello Sport, Alessandro Danieli, fisioterapista della trasmissione televisiva Amici di Maia De Filippi, e Daniele Masala, campione olimpico di pentathlon Moderno e professore associato dell’UMG.

“Un corso che qualifica le attività tecnico sportive del Centro di Formazione Tecnica del Comitato Regionale. La sinergia con l’UMG si intensifica sempre più grazie alle collaborazioni con le Facoltà di Scienze Motorie e di Fisioterapia attraverso i tirocini didattici, i Master ed i corsi di formazione che annualmente svolgiamo”, afferma il presidente della FIGC – LND Calabria Saverio Mirarchi.

Per il prof. Antonio Ammendolia, direttore del Corso, “l’idea del Master nasce dalla consapevolezza che la gestione dello sportivo/atleta deve passare prima attraverso programmi di prevenzione sotto il profilo della preparazione atletica e della riabilitazione. Particolare attenzione verrà data anche a programmi avanzati di riatletizzazione e ritorno allo sport. Un ringraziamento particolare va ai partner organizzativi del corso”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved