Calabria7

“Un albero per il futuro”, il progetto di educazione ambientale dei carabinieri fa tappa nel Reggino

Nei giorni scorsi, presso l’Istituto Istruzione Superiore Statale “Mazzone” di Roccella Jonica (RC), si è svolta l’iniziativa “Un albero per il futuro”, progetto nazionale di educazione ambientale dei carabinieri della Biodiversità in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare.

All’evento hanno preso parte gli studenti di una classe dell’Istituto Tecnico Industriale, i quali, assieme ai carabinieri del Reparto Biodiversità di Reggio Calabria e a quelli della Compagnia di Roccella Jonica, hanno messo a dimora alcune piante che contribuiranno a migliorare la qualità ambientale e a creare il “Grande bosco diffuso”.

Gli studenti, fotografando uno speciale cartellino apposto su ciascuna pianta, che consente a ognuna di esse di essere geolocalizzata sul territorio nazionale, potranno seguire a distanza l’andamento e l’espansione del nuovo bosco e apprezzare il progressivo risparmio di CO2.

L’iniziativa è stata particolarmente apprezzata dagli alunni, i quali hanno dimostrato ampio interesse ed entusiasmo per un progetto con il quale l’Arma dei carabinieri, da sempre sensibile alla tematica ambientale e promotrice dei valori della legalità nelle scuole, intende coinvolgere attivamente i più giovani in un percorso reale di consapevolezza ecologica, finalizzato a migliorare l’ambiente e contribuire a mitigare i cambiamenti climatici, nonché accrescere la biodiversità del nostro Paese.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Macellavano animali senza controlli sanitari, misure cautelari per 6 veterinari

Mirko

Scontro Governo-Calabria: domani l’udienza al Tar

Andrea Marino

Lega a Reggio, i consiglieri di Rosarno: “Stallo danneggia centrodestra”

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content