“Un vanto per la Calabria”: Occhiuto vice segretario di Forza Italia, pioggia di congratulazioni

Il presidente della Regione Calabria è stato eletto insieme ad Alberto Cirio, Deborah Bergamini e Stefano Benigni
occhiuto

Proseguono le congratulazioni per l’elezione del presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, a vice segretario di Forza Italia, insieme ad Alberto Cirio, Deborah Bergamini e Stefano Benigni. L’elezione è avvenuta per alzata di mano a chiusura del congresso di Forza Italia al palazzo dei Congressi di Roma. La candidatura era stata anticipata dallo stesso Occhiuto: “Posso dirlo con ufficialità, ho già raccolto le firme – aveva detto ai giornalisti – per candidarmi alla vicesegreteria nazionale e dare così una mano ad Antonio Tajani alla guida del partito”.

Wanda Ferro: “Giusto riconoscimento alle sue doti politiche”

Wanda Ferro: “Giusto riconoscimento alle sue doti politiche”

“Congratulazioni a Roberto Occhiuto per la sua elezione a vice segretario di Forza Italia. È un giusto riconoscimento alle sue doti politiche e alla sua capacità amministrativa. Sono certa che la possibilità per il governatore di ricoprire un ruolo politico così prestigioso rappresenterà un valore aggiunto per la Calabria, una regione che dimostra di potere esprimere una classe dirigente all’altezza delle sfide più impegnative. Auguro a lui e ai vertici di Forza Italia, a partire dal segretario nazionale Antonio Tajani, un buon lavoro nella direzione della crescita di un centrodestra unito e della coesione nell’azione di governo”. È quanto afferma l’on. Wanda Ferro (FDI), sottosegretario all’Interno.

Pierluigi Caputo: “Un vanto per la Calabria intera”

“Non posso che gioire all’elezione del nostro Presidente Roberto Occhiuto a vice segretario Nazionale di Forza Italia, il buon lavoro premia”. A sostenerlo è Pierluigi Caputo, vicepresidente del Consiglio Regionale della Calabria. “L’elezione è frutto dell’impegno costante, dell’attenzione ai problemi che contano, della sua visione – riconosciuta a livello nazionale – che sta rilanciando la nostra Regione. Roberto Occhiuto, non è nuovo a incarichi nazionali. Già capogruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati, non ha fatto mai mancare, in nessun dibattito, la sua spinta innovativa e di riflessione. Il mandato assunto deve essere motivo di vanto per i tanti militanti, per noi rappresentanti del partito, per quanti credono nel cambiamento. La Calabria può continuare a contare, ancora una volta, su una voce autorevole a livello nazionale. Auguro al Presidente Occhiuto buon lavoro sempre nell’interesse della Calabria e dell’Italia intera. Un moderato che sa guardare oltre”.

Gianluca Gallo: “Rafforza ancora di più il suo ruolo di governatore”

“L’elezione del presidente Roberto Occhiuto a vicesegretario di Forza Italia, avvenuta ieri a chiusura del congresso nazionale, rappresenta una grande opportunità per il partito a livello europeo, nazionale e locale e rafforza ancora di più il suo ruolo di governatore della Regione Calabria. La prestigiosa nomina di una figura forte e autorevole qual è Roberto Occhiuto, che in questi due anni e mezzo da presidente, con appassionata determinazione, ha raffigurato la Calabria in maniera diversa rispetto al passato e ha saputo imprimere importanti risultati come, ad esempio, l’ultimo in ordine di tempo, la firma con la presidente Meloni dell’Accordo per il fondo Sviluppo e Coesione 2021-2027 per 2,5 miliardi, sarà un ulteriore punto di forza che, sono sicuro, saprà sfruttare al meglio soprattutto per il bene della Calabria. Auguri presidente”. Così Gianluca Gallo, assessore all’agricoltura della Regione Calabria.

Comito: “Occhiuto simbolo della politica del fare”

“Al Palazzo dei Congressi di Roma il nostro partito ha scritto una bellissima pagina di sana politica, affidando il timone nelle mani sicure di Antonio Tajani, che saprà guidarci nel solco degli insegnamenti del presidente Berlusconi. Forti delle nostre idee e della passione che contraddistingue il popolo di Forza Italia, guardiamo al futuro con rinnovato entusiasmo, radicandoci sempre più e riorganizzando la nostra presenza sui territori. I migliori auguri di buon lavoro al segretario nazionale ed ai suoi vice, in particolare al presidente Roberto Occhiuto simbolo della politica del fare e del riscatto della Calabria”. Lo afferma in una nota Michele Comito, capogruppo di Forza Italia nel Consiglio della Regione Calabria.

Princi: “Incarico che rende orgogliosa la Calabria e i calabresi”

“La nomina del presidente Occhiuto a vice segretario nazionale di FI, rende orgogliosa la Calabria ed i calabresi tutti. Sono fiera che la leadership competente, autorevole e carismatica del nostro Presidente, sia stata riconosciuta e valorizzata. Mi fa piacere che, a rappresentare il partito, ci sia, tra gli altri, un alto profilo già conosciuto e apprezzato in Calabria, anche per il suo stacanovismo e per la sua lungimiranza nel governare i cambiamenti. L’impulso del presidente sarà determinante nella crescita del partito nel quale, sono certa, riuscirà a garantire maggiormente quella vitalità, quella visione e quella concretezza nella realizzazione di obiettivi strategici che, in soli due anni, stanno già determinando, nella nostra Regione, quei cambiamenti strutturali espressione di crescita, sviluppo, credibilità e fiducia. Sono convinta che della sua nomina, oltre che il partito, se ne avvarranno il governo nazionale, all’interno del quale FI è ben radicata, e la Calabria tutta in termini di una maggiore centralità nei processi decisionali italiani ed europei”. Così Giusi Princi, vicepresidente della Giunta della Regione Calabria.

Varì: “Ruolo a beneficio anche della sua azione di governo regionale”

“Il congresso di Forza Italia conclusosi ieri ha rappresentato un momento significativo, di confronto e crescita, per tutti gli eredi del presidente Berlusconi. L’evento è stato molto partecipato e sono molto contento del fatto che tantissimi siamo stati i delegati calabresi, che, con entusiasmo e orgoglio, abbiamo sostenuto la candidatura e l’elezione del nostro presidente a vice segretario nazionale. Sono certo che il presidente Roberto Occhiuto utilizzerà al meglio questo ruolo, e la conseguente maggiore capacità negoziale che ne deriva, a beneficio della sua incisiva azione di governo e continuerà a far crescere con efficacia sempre maggiore la Calabria, il Sud, il Paese. Congratulazioni, quindi, e buon lavoro al Ministro Tajani, segretario di Forza Italia, e al presidente Occhiuto, vice segretario, orgoglio di tutto il popolo azzurro calabrese”. Così Rosario Varì, assessore allo sviluppo economico della Regione Calabria.

Caputo: “Un vanto per la Calabria”

“Non posso che gioire all’elezione del nostro Presidente Roberto Occhiuto a vice segretario Nazionale  di Forza Italia, il buon lavoro premia”. A sostenerlo è Pierluigi Caputo, vicepresidente del Consiglio Regionale della Calabria. “L’elezione di ieri è frutto dell’impegno costante, dell’attenzione ai problemi che contano, della sua visione – riconosciuta a livello nazionale – che sta rilanciando la nostra Regione. Roberto Occhiuto, non è nuovo a incarichi nazionali. Già capogruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati, non ha fatto mai mancare, in nessun dibattito, la sua spinta innovativa e di riflessione. Il mandato assunto deve essere motivo di vanto per i tanti militanti, per noi rappresentanti del partito, per quanti credono nel cambiamento. La Calabria può continuare a contare, ancora una volta, su una voce autorevole a livello nazionale. Auguro al Presidente Occhiuto buon lavoro sempre nell’interesse della Calabria e dell’Italia intera. Un moderato che sa guardare oltre”.  

LEGGI ANCHE | Congresso Forza Italia, Tajani il nuovo segretario e Occhiuto tra i 4 vice

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved