Calabria7

Una community di più di 2500 operatori telefonici: nasce Planet Family

L’emergenza sanitaria ha portato la maggior parte delle aziende italiane ad adottare modalità di telelavoro e di lavoro agile, da svolgere dal proprio domicilio. Planet Group, la società specializzata nella pianificazione di strategie e processi di vendita multicanale con sede a Milano, prima ancora dell’intervento delle autorità si è prontamente organizzata dando a tutti la possibilità di lavorare in smart working, affinché nessuno perdesse il proprio impiego e lo potesse svolgere direttamente dal proprio domicilio

“Siamo un’azienda che per conto di terzi, a livello nazionale e internazionale, eroga servizi evoluti di telecomunicazione e sistemi informativi – dichiara Felice Saladini, AD di Planet Group –. La nostra attività ci porta a occuparci di performance quotidiane, di bilanci e di risultati delle vendite, ma mai come in questo momento di emergenza dobbiamo dimenticarci delle relazioni tra le persone che lavorano con noi. Il successo di Planet Group passa anche attraverso l’esame approfondito della disposizione mentale dei nostri collaboratori e di quel loro patrimonio di competenze e abilità che le rende speciali”. A un mese dall’inizio dell’emergenza l’impegno di Planet Group si è trasformato in un vero e proprio esercizio di cambiamento che ha portato alla luce nuove modalità di lavoro, di collaborazione e di integrazione tra il reale e il virtuale. E’ nata così Planet Family, una piattaforma che ha la specifica missione di creare delle attività fruibili dal tutto il personale Planet Group, creando una community virtuale di più di 2500 perone.

Planet Family è strutturata in due macro sezioni:
– Planet Educational, che rappresenta un contenitore di articoli, video, post, messaggi, consigli e contenuti relativi a temi quali la salute, il benessere e l’home fitness, lo svago e il tempo libero, la cultura generale, al fine di poter dare alle persone degli stimoli positivi e un riempitivo di qualità per il tempo da trascorrere a casa;

– Contest, attività che possono coinvolgere la creatività e le abilità delle persone. “In modalità smart working il coordinamento dei gruppi di lavoro risulta di importanza ancora maggiore – conclude Saladini -. In ufficio le occasioni di risolvere piccole incomprensioni o di chiarire disposizioni magari date di fretta sono più frequenti e con uno scambio rapido e diretto è più semplice fare chiarezza, specificare e aggiustare il tiro. Lo stesso non avviene con lo smart working, perché vengono a crearsi facilmente tante piccole incomprensioni che non sono funzionali all’economia del lavoro, ma lo appesantiscono creando situazioni di stress. In Planet Group crediamo che il successo nel nostro lavoro passi anche attraverso l’esame approfondito della disposizione mentale dei dipendenti e della relazione tra loro”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro: Tessil più, nuova sede in via dei Tulipani n.26 (VIDEO PROMO)

manfredi

Black Friday, a Catanzaro è da Vip alla Gioielleria Megna

manfredi

Berruti e la Safroncik fra gioielli, selfie ed un fermo ‘no comment’ (REDAZIONALE TV)

Maurizio Santoro
Click to Hide Advanced Floating Content