Calabria7

Una Vibonese double face ferma la Ternana e guadagna un punto prezioso

di Antonio Battaglia – Il “Razza” continua a dettare la sua spietata legge e costringe alla battuta d’arresto una Ternana superlativa nella ripresa. Un tempo per parte, un gol per parte: il punticino sta stretto agli umbri, protagonisti di un forcing arrembante nel secondo tempo, e favorisce la Vibonese che prosegue così sulla striscia di risultati utili consecutivi. Grande merito va alla retroguardia rossoblu, capace di sventare gli innumerevoli pericoli creati dalla squadra di Gallo con una resistenza stoica.

Inizio aggressivo dei padroni di casa, che costruiscono la manovra chiudendo bene gli spazi, a dispetto di una Ternana abbastanza timida in fase offensiva. Al 22′ la prima occasione concreta per la Vibonese: Emmausso approfitta di un errore di Suagher e si presenta a tu per tu con Tozzo, molto abile a deviare in angolo.

I ragazzi di Modica continuano a macinare gioco, sbattendo spesso e volentieri contro il muro difensivo delle Fere, ma al 34′ passano meritatamente in vantaggio: Fallo di mano di Russo sugli sviluppi di un cross di Tito dalla trequarti: l’arbitro vede un fallo di mano di Russo sugli sviluppi di un cross di Tito e fischia il penalty, poi realizzato da bomber Bubas. La Ternana accenna una timida reazione e si sbilancia in avanti, ma paga le numerose imprecisioni in fase di costruzione.

Nella ripresa va in scena un copione totalmente diverso, con i rossazzurri che costruiscono un forcing arrembante dalle parti di Mengoni. Le occasioni pericolose, tuttavia, non sono moltissime, complice un’ottima organizzazione difensiva dei rossoblu. Al 77′, però, dopo un lunghissimo sforzo la Ternana riporta il match sui binari della parità: Mammarella batte il corner dalla destra, Ferrante stacca molto bene di testa e insacca.

La corazzata umbra tenta il disperato gol del vantaggio, ma la retroguardia della Vibonese riesce a contenere i continui attacchi avversari e porta a casa un punticino d’oro.

Redazione Calabria 7

 

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Forte scossa di terremoto nel Vibonese, paura tra la popolazione

Mimmo Famularo

Camere Commercio, Mangialavori: “L’accorpamento è una follia”

Matteo Brancati

Farmabusiness, la “persuasione” di Tallini contro la dirigente “indisponente”

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content