Calabria7

Unical, la protesta degli studenti: “No a pagamento terza rata”

unical potesta studenti

L’Unical, dicono gli studenti, non ha erogato in questi mesi i servizi previsti e questa rata graverebbe troppo sulle famiglie.

Un gruppo di studenti dell’Università della Calabria ha protestato, questa mattina, davanti al Rettorato dell’Unical, annunciando di non voler pagare la terza rata delle tasse universitarie, che scadrà a fine luglio, a causa della crisi in atto.

Gli studenti lamentano anche che ancora oggi non siano stati sbloccati i tirocini. Dal canto suo, Nicola Leone, Rettore dell’Unical, fa sapere che la richiesta non è ricevibile e che proprio l’Unical è l’ateneo che più di ogni altro ha consentito di avere più tempo a disposizione per il pagamento delle tasse.

Nessun ateneo italiano, comunica il rettore, ha annullato il pagamento di una parte delle tasse.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Terremoti, forte scossa avvertita da Cosenza a Catanzaro

manfredi

Cosenza, comitato ordine pubblico dedicato a prevenzione spaccio

manfredi

Coronavirus, sanità privata: “Disponibili posti letto”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content