Calabria7

Unicef, “Giornata Universale dell’infanzia” nella Sila catanzarese

Il presidente del Comitato nazionale Unicef  Francesco Samengo parteciperà giovedì 30 maggio alla Giornata Universale dell’Infanzia organizzata dal Comitato Provinciale Unicef di Catanzaro e che si terrà nell’anfiteatro del Centro visite “Garcea” del Parco Nazionale della Sila a Monaco di Villaggio Mancuso. La manifestazione, patrocinata dall’Ufficio scolastico regionale per la Calabria, dall’Ente parco, dal Comune di Taverna, dalla Proloco Villaggio Mancuso-Taverna e dal Reparto dei Carabinieri per la Biodiversità di Catanzaro, assume una rilevanza particolare perché si colloca nell’ambito del trentennale della Convenzione Internazionale dei Diritti dei Minori.

“La Giornata – è detto in un comunicato – ha lo scopo di dare un saggio dei risultati in tema di Educazione alla pace, assunto come contenitore dell’Educazione alla Cittadinanza, dell’Educazione alla solidarietà, dell’Educazione ambientale e di qualificare il lavoro svolto dalle singole scuole nel corso dell’anno scolastico, nell’ambito del progetto Miur/Unicef Italia Verso una Scuola Amica dei Bambini e degli Adolescenti. Dopo il raduno delle scuole nel piazzale antistante il Centro Visite partirà il corteo che raggiungerà l’anfiteatro. Nella piazzetta Unicef verranno esposti i cartelloni, manifesti, disegni, elaborati grafici prodotti dagli alunni. Seguiranno le performances delle scolaresche partecipanti in rappresentanza di tutti i gradi scolastici: dalla scuola dell’infanzia alla Secondaria superiore di II grado.

Alla manifestazione oltre al presidente Samengo, parteciperanno Maria Rita Calvosa, direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale e Francesco Curcio, commissario dell’Ente Parco Nazionale della Sila. Presenti anche Nicola Belcastro, presidente della Comunità del Parco, Annamaria Fonti Iembo, presidente del Comitato regionale Unicef e Nicola Cucci, comandante del Reparto Carabinieri Biodiversità di Catanzaro. “Le scolaresche che volessero – afferma il presidente del Comitato Unicef di Catanzaro, Costantino Mustari in una nota – potranno prenotare la visita alla mostra “Forme magnifiche e gran pieghe de’ panni” con opere di pittori napoletani del Seicento, allestita nel Museo Civico di Taverna”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Asp Reggio: dipendenti vicini alle cosche

manfredi

Sila Catanzarese, un progetto di rilancio per Sciovia di Ciricilla

Matteo Brancati

Terremoto, continua sciame sismico nella regione

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content