Calabria7

Ferito a colpi di pistola nel Cosentino, svolta lampo nelle indagini: fermato il cugino

Rintracciato e fermato dai carabinieri il presunto autore del ferimento di un giovane di 32 anni avvenuto stamattina a colpi di pistola a Cantinella di Corigliano-Rossano, in provincia di Cosenza. Si tratta di un giovane di 23 anni, cugino della vittima. Sarebbe stato in compagnia di un’altra persona al momento dell’agguato e poi i due sarebbero fuggiti per liberarsi della pistola utilizzata. Ancora ignoti i motivi del gesto, ma gli inquirenti ipotizzano l’esistenza di dissapori in famiglia.

LEGGI ANCHE | Sparatoria a Corigliano Rossano, ferito 33enne: aggressori in fuga

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Bus della Bulgaria si schianta in Georgia, sul mezzo anche un giocatore del Cosenza

Alessandro De Padova

Minacce e botte all’anziana madre, arrestato un 50enne originario di Catanzaro

Alessandro De Padova

In auto con armi ed eroina, due arresti dopo inseguimento a Catanzaro

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content