Calabria7

Uomo ucciso a colpi d’arma da fuoco in Calabria, parente si consegna alle forze dell’ordine

Un uomo, Francesco Fiume, è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco a Catona, frazione alla periferia nord di Reggio Calabria. Sul posto, per le prime indagini, è intervenuta la polizia di Stato. La vittima era già nota alle forze di polizia. L’uomo, che aveva 45 anni, è stato sorpreso da una o più persone mentre era alla guida della sua autovettura, una vecchia Fiat Tipo di colore grigio, lungo una stradina.

A sparare sarebbe stato un parente della vittima

La Polizia sta lavorando, sotto la direzione della Dda, per ricostruire l’esatta dinamica dell’omicidio. E’ stato un parente della vittima a sparare a Francesco Fiume, 45 anni, ucciso a colpi d’arma da fuoco a Catona. Il delitto sarebbe maturato dopo una lite. L’assassino si è consegnato alle forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE | Uomo ucciso a colpi d’arma da fuoco in Calabria, arrestato il presunto autore

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

‘Ndrangheta: maxi traffico cocaina da Sudamerica, quattro condanne

bruno mirante

Anziano travolto e ucciso da un’auto in Calabria, a processo il presunto responsabile

Alessandro De Padova

Accoltellamento in strada dopo lite al semaforo, arrestato 29enne nel Catanzarese

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content