Litiga con alcuni nordafricani e viene ucciso a coltellate in casa. Indagini della Squadra Mobile

La vittima, secondo le prime informazioni, è stata colpita numerose volte, prevalentemente al torace. Gli inquirenti valutano diverse piste
uccide moglie e suocera

Un uomo di 69 anni, Piero Luigi Landriani, è stato ucciso a coltellate, martedì notte, in casa, a Milano. Landriani sarebbe stato aggredito in un appartamento di uno stabile di edilizia popolare in via dei Panigarola 8, nel quartiere Corvetto, in periferia nella zona Sud-Est della città. I medici intervenuti hanno tentato di rianimarlo ma l’uomo è deceduto sul posto, senza essere trasportato in ospedale.

La lite prima della tragedia

La lite prima della tragedia

La vittima, secondo le prime informazioni, è stata colpita numerose volte, prevalentemente al torace. I fendenti non gli hanno lasciato scampo nonostante l’arrivo dei medici, chiamati da una donna, sua coinquilina. Sono stati questi ultimi poi ad allertare le forze dell’ordine. Gli investigatori della Squadra Mobile sono al lavoro per cercare di ricostruire le fasi dell’omicidio. Dai primi accertamenti pare che prima dell’aggressione ci sia stata una furiosa lite con alcuni stranieri, descritti come nordafricani, sempre nell’appartamento. La polizia sta sentendo una serie di persone in Questura. La via dove si trova la palazzina è nota per lo spaccio di droga, anche se al momento non si propenderebbe per una pista piuttosto che per un’altra, riguardo al movente

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Mamme dolci, più sane e belle è questo lo slogan che sta accompagnando l’attività di prevenzione a loro dedicata
Secondo una prima ricostruzione dei fatti sembrebbe che l'uomo, da poco rientrato dall'estero, sia stato ferito durante una rapina
L’anticiclone Zèfiro prova a portare l’Estate, ma questo maggio 2023 continuerà ad alternare schiarite e diffusa instabilità
Agli idonei di questa tornata sono state messe a disposizione le 719 sedi rimaste vacanti che non sono state scelte, né assegnate d’ufficio ai primi 4124
L’Università della Calabria vince il bando nazionale per l’edilizia sportiva. Nel '24 avvio dei lavori per la Cittadella dello Sport ed il potenziamento delle strutture del Campus
La partecipazione all’evento è gratuita e dà diritto a 3 crediti formativi per gli avvocati
La banca ha chiamato i clienti invitandoli a restituire le somme eccedenti, pena l’addebito sul conto corrente
Il Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio impiega un cofinanziamento fino al valore massimo complessivo di 550 milioni di euro
Le operazioni hanno consentito di liberare diverse aree pubbliche che risultavano occupate dall'ingombro dei mezzi
La prima deposizione in un processo del nuovo collaboratore di giustizia nipote del boss Pantaleone Mancuso, detto Luni
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved