Calabria7

Urta cavi dell’alta tensione, ferito gravemente un 41enne

San Giorgio Monferrato

Incidente sul lavoro a Vicopisano (Pisa) dove un uomo di 41 anni è stato raggiunto da una scarica elettrica mentre su un cestello in quota stava pulendo le grondaie di un capannone e ha urtato dei cavi dell’alta tensione, verso cui, secondo quanto riferito, sarebbe stato attratto dal campo magnetico. L’uomo, in gravi condizioni, non sarebbe in pericolo di vita. Nel capannone ha sede un’azienda di elettronica del padre dell’uomo.

Dopo la folgorazione, il 41enne è svenuto all’interno del cestello e per soccorrerlo vigili del fuoco e il personale del 118 hanno chiesto al gestore della linea elettrica di interrompere l’alimentazione in quel tratto. Sull’episodio sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri e dei tecnici della medicina del lavoro dell’Asl Toscana Nord ovest.

© Riproduzione riservata.
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content