Calabria7

US Catanzaro, Noto: “Il nostro calciomercato tra i migliori in Italia” (VIDEO)

di Antonio Battaglia – Grande entusiasmo dalle parti di Catanzaro. L’ottima gestione del calciomercato invernale e l’ultimo roboante successo contro la Viterbese hanno restituito positività all’intero ambiente giallorosso, che ora può tornare a sognare in grande.

A tal proposito, il patron Floriano Noto ha voluto incontrare quest’oggi la stampa per chiarire alcuni aspetti. Si parte, per l’appunto, dal mercato: “Il nostro calciomercato è tra i migliori in Italia, la stampa specializzata ci sta premiando. Guardiamo avanti con positività, sono contento del lavoro effettuato dal ds Logiudice. In questo momento di crisi economica, non era facile effettuare operazioni di tale calibro”.

Poi, un parallelismo con la precedente sessione estiva: “A giugno, alcuni giocatori hanno preferito società più strutturate. Di Piazza, ad esempio, era stato cercato da noi, ma il Catania aveva un appeal diverso. In questi tre mesi sono accadute varie cose che hanno permesso un calciomercato del genere, ma il nostro budget è sempre lo stesso. Li reputo segnali divini, può darsi che questo sia l’anno decisivo”.

Focus sugli addii: “Mi auguro che quelli andati via in prestito, come Signorini e Mangni, possano fare bene per poi tornare il prossimo anno con maggiore maturità. Tascone? Era arrivato come mezzala, Auteri fa il 3-4-3 e non avrebbe trovato spazio”. Noto non si risparmia su Auteri: “I risultati portano entusiasmo, ma anche il ritorno del mister ha fatto la sua parte. Con Logiudice va tutto a meraviglia, l’altra sera abbiamo cenato tutti assieme in armonia. Molte volte, dopo le grandi scazzottate, nascono i grandi amori”. 

Una chicca su una possibile collaborazione con una società gemellata: “Ho scritto una lettera ufficiale al presidente della Fiorentina, ci conosceremo presto in un evento a Firenze. Potrebbero nascere sicuramente delle sinergie”. Infine, un messaggio ai tifosi: “Pubblico eccezionale, c’è stato uno zoccolo duro che ci ha sempre sostenuto. Condivido la cultura americana: dai fallimenti bisogna cogliere i segnali positivi, chi opera può sbagliare. E noi vogliamo rialzare la china il più velocemente possibile”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Regione, conclusa concertazione Dipartimenti Agricoltura e Ambiente

Matteo Brancati

Calcio Serie C, stecca il Catanzaro che “regala” un tempo e non rimonta nella ripresa

Danilo Colacino

Caraffa, Sorical segnala criticità per le sorgenti Catano Barone

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content