Calabria7

Vaccini anti-Covid, Bevacqua: “In Calabria siamo allo sbando”

Vaccino Bevacqua

“I fatti smentiscono purtroppo le facili affermazioni a cui da un po’ di tempo siamo abituati. Qualcuno, infatti, si ostina a dare una rappresentazione completamente opposta alla realtà. Solo ieri si era affermato che c’erano vaccini sufficienti e che negli ospedali la situazione era sotto controllo. Oggi il quadro è invece completamente diverso: senza vaccini e con gli ospedali pieni. La situazione reale della Calabria è questa e perciò chiediamo al generale Figliuolo, che a giorni sarà nella nostra regione, di intervenire con provvedimenti immediati e autenticamente efficaci”. È quanto dichiara il capogruppo Pd nel Consiglio regionale della Calabria, Domenico Bevacqua.

“Avevamo già denunciato l’incomprensibile decisione della Regione di chiedere la riconversione in punto vaccini dell’ospedale da campo di Cosenza: i fatti, purtroppo, ci danno ragione e vediamo diecine di pazienti Covid del cosentino smistati altrove per mancanza di posti letto disponibili. Avevamo chiesto al Commissario di utilizzare i poteri che la legge gli dà per dotarsi di una struttura corposa ed efficiente: un uomo solo non può occuparsi di tutto e rischia di non essere neppure a conoscenza delle diverse situazioni che interessano i diversi territori. Purtroppo, anche da questo lato, non registriamo novità. I numeri parlano chiaro – conclude Bevacqua – e smentiscono quotidianamente le narrazioni buone per i social ma che non cambiano la realtà”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Regionali, Occhiuto riparte da Soverato

manfredi

Stati generali, è ora di onorare contratti e debiti con le imprese

Andrea Marino

Dissesto idrogeologico, M5S annuncia l’arrivo di 12milioni

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content