Calabria7

Vaccini anti-Covid: quarta dose a over80, ospiti Rsa e fragili 60-79

morti covid

Il richiamo (quarta dose) del vaccino anti-Covid è previsto per le persone che abbiano compiuto o superato gli 80 anni di età, per gli ospiti delle Rsa e per coloro i quali siano inseriti nelle categorie a rischio e abbiano un’età compresa tra i 60 e i 79 anni. Lo comunica una circolare del ministero della Salute. Conseguentemente al pronunciamento di Ema ed Ecdc sulla seconda dose di richiamo del vaccino anti Covid-19 (secondo booster), e alla riunione della Commissione tecnico scientifica di Aifa, una nota del Ministero della Salute, Aifa, Iss e Css, indica le modalità di somministrazione.

Precisazioni

“Al momento, l’indicazione” sulla quarta dose vaccinale anti-Covid “non si applica ai soggetti che hanno contratto l’infezione da SARS-CoV-2 successivamente alla somministrazione della prima dose di richiamo”,  precisa la circolare del ministero della Salute ‘Indicazioni sulla somministrazione della seconda dose di richiamo (second booster)’.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus, aumenta il bilancio delle vittime a Catanzaro

Andrea Marino

Elicottero precipita in un bosco in Germania: morti due passeggeri e il pilota

Antonio Battaglia

Vaccinare subito bimbi e donne incinte, l’appello di pediatri e ginecologi

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content