Calabria7

Vaccini anti-Covid, Ue firma con Moderna per altre 300 milioni di dosi

vaccinazioni cariati

La Commissione europea ha firmato con Moderna un secondo contratto per la fornitura di altre 300 milioni di dosi del vaccino messo a punto dalla casa farmaceutica. Lo ha annunciato la commissaria Ue per la Salute, Stella Kyriakides. Sono 1.400.262 le persone vaccinate in Italia, compreso il richiamo con la seconda dose, secondo il sito del governo. Intanto è partita la sperimentazione del vaccino tutto italiano anti Covid ideato dalla Takis di Castel Romano (Roma) e sviluppato in collaborazione con la Rottapharm Biotech di Monza. Il primo volontario sano degli 80 previsti per la fase 1 è stato vaccinato oggi nell’ospedale San Gerardo di Monza.

“Priorità alla produzione italiana”

“Ci sono due azioni da mettere in campo: predisporsi per realizzare, acquistando i brevetti e gli strumenti, il vaccino anche in Italia. L’altra azione riguarda l’approvazione del vaccino russo, chiamato Sputnik, che, secondo gli esperti, funziona benissimo, ma è in attesa dell’approvazione da parte delle autorità europee. Quando arriveranno, quando finalmente ci sarà anche quello di Johnson and Johnson, dovranno essere distribuiti rapidamente”. Così il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, incontrando sulla piattaforma Zoom i nuovi sottosegretari e il viceministro del suo partito e gli europarlamentari.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Dalila Nesci si è dimessa da relatrice sul decreto Sanità Calabria

manfredi

Covid, un nuovo caso positivo in Calabria

manfredi

Cosenza, settimana della tiroide

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content