Calabria7

Vaccino anticovid, la neve rischia di far slittare la consegna di 470mila dosi

L’ondata di maltempo con le abbondanti nevicate che hanno colpito l’Italia ma non solo rischia di far slittare la consegna di 470mila dosi del vaccino Pfizer prevista per domani. la casa farmaceutica informerà domani le strutture preposte su eventuali ritardi, con slittamenti anche di un giorno. Piemonte e Liguria hanno già comunicato lo slittamento.

Il commissario all’emergenza Covid, Domenico Arcuri, aveva ricevuto conferma dalla Pfizer che le prime 469.950 dosi del vaccino, previste per l’Italia dal contratto sottoscritto dall’Unione Europea in questa settimana, sarebbero arrivate nel nostro Paese a partire da domani. Ma ci sono problemi al traffico legati alle nevicate ancora in corso.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Pubblicati i redditi dei politici italiani, Conte è un po’ più povero

Damiana Riverso

Coronavirus, a Perugia 13enne positivo costretto a dormire in auto per non contagiare la famiglia

Damiana Riverso

‘Ndrangheta in Piemonte, c’è anche un ex poliziotto tra gli imputati di “Pugno di Ferro”

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content