Calabria7

Valori di mercurio oltre i limiti, richiamati lotti di pesce congelato

pesce mercurio

Urgente avviso di richiamo per un prodotto alimentare esportato dall’estero. Si tratta di alcune trance di verdesca (Prionace glauca) congelate che recano il marchio Pescados Y Congelados Espamar. La problematica segnalata è inerente la presenza di mercurio in livelli che superano il limite massimo stabilito dalle norme di sicurezza. Il lotto interessato dal provvedimento è Anius5-20 con data di scadenza o termine minimo di conservazione fissato al 09/01/2022, venduto in confezioni da 10 chilogrammi. Il prodotto viene venduto all’interno dei punti vendita della nota catena commerciale di supermercati Decò.

Non consumare il prodotto

Nella nota diffusa dalla catena, si consiglia ai consumatori che hanno acquistato il prodotto di non consumarlo e a riportarlo nei punti vendita per la sostituzione in via precauzionale. Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ricorda che il mercurio è un metallo che si trova soprattutto negli alimenti di natura ittica, ma la sua concentrazione può variare a seconda di una serie di fattori, tra cui la contaminazione ambientale, e se assunto in grandi quantità può diventare un rischio per la salute umana. Per questo, l’Unione Europea ha stabilito dei limiti sulla base delle indicazioni dell’Efsa, l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare, che variano in base alle varie specie, e sono uguali per la maggior parte dei prodotti ittici tranne che per alcune specie, in cui il mercurio tende ad accumularsi maggiormente e di cui è opportuno limitare il consumo.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

CISL Magna Graecia a sostegno della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo

manfredi

Incendio cantiere a Catanzaro, solidarietà della Cgil

Mirko

Uici, una giornata per abbattere il silenzio e il buio sulla sordocecità

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content