Vazquez e Vandeputte regalano il primo successo al Catanzaro: Francavilla battuto 3-1

Esordio con vittoria per i ragazzi di Calabro, che battono l'ostica Virtus Francavilla al termine di un match vivace

di Antonio Battaglia – Buona la prima in campionato per il Catanzaro di Calabro, che batte l’ostica Virtus Francavilla e conquista i primi tre punti in classifica. 3-1 il risultato finale di un match vivace e contrassegnato da pochi tatticismi, con le squadre che fino all’ultimo istante si sono sfidate a viso aperto. Dopo l’avvio sprint dei ragazzi di Calabro, bravi a concretizzare gli sforzi con il vantaggio siglato Vazquez, gli ospiti restano in partita e reagiscono veementemente provando a mettere in apprensione la difesa giallorossa. Il pari dei pugliesi arriva a inizio seconda frazione, ma il Catanzaro non perde di vista il proprio obiettivo e ritrova il vantaggio con la doppietta dell’ex per poi consolidarlo a dieci minuti dalla fine. Nel complesso un’ottima prestazione per le Aquile, che all’esordio non deludono le grandi aspettative della tifoseria dimostrando sacrificio e spirito di attaccamento alla maglia.

Primo tempo

Primo tempo

Avvio spezzettato in avvio, con le squadre che si studiano a vicenda. Al primo affondo sono i giallorossi a passare in vantaggio: Carlini arriva al limite dell’area e suggerisce sull’out mancino per Vandeputte, cross in mezzo per Vazquez che in acrobazia colpisce al volo e trafigge Nobile. Il Catanzaro detta il ritmo mettendo in difficoltà la Virtus Francavilla e al 15’ sfiora il raddoppio: Porcino sfonda sulla sinistra e mette in mezzo per Vazquez, che viene anticipato di un soffio dalla difesa. Dopo tre minuti arriva una chance per i pugliesi: Maiolino riceve palla al limite, penetra in area dall’out destro e conclude sul primo palo chiamando Branduani alla respinta. 

Le difese chiudono bene tutti gli spazi e il match, seppur assestatosi su ritmi alti, non concede grosse emozioni. Alla mezzora si registra una chance per i padroni di casa: sugli sviluppi di un corner, il pallone arriva sul secondo palo dove Gatti si fa trovare pronto ma il suo colpo di testa viene bloccato da Nobile.  Al 41’ chance per gli ospiti: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Miceli svetta più in alto di tutti ma il suo colpo di testa sfiora la traversa.

Secondo tempo

 La seconda frazione viene accesa quasi subito da un episodio determinante: l’arbitro ravvisa un tocco di mani da parte di Carlini in area e comanda il penalty, poi realizzato da Maiolino. Sull’onda dell’entusiasmo, la Virtus Francavilla spinge e al 60’ si rende pericolosa con un tiro di Ekuban dal limite. Dopo un minuto, il Catanzaro si riporta in vantaggio: Carlini salta l’uomo e dall’out mancino mette il pallone in mezzo, dove arriva Vazquez che anticipa tutti sul primo palo e insacca con un colpo di testa preciso.

La Virtus Francavilla resta in partita e Calabro opta per un doppio cambio: dentro Bombagi e Bearzotti, fuori Carlini e Rolando. Al 78′, le Aquile allungano il vantaggio: Vandeputte riceve il pallone spalle alla porta su rimessa laterale, entra in area dal versante sinistro e trafigge Nobile con un sinistro perfetto. Il tecnico giallorosso manda in campo anche Risolo e Tentardini regalando ulteriore freschezza ai suoi, che reggono senza patemi di fronte alle confuse iniziative degli ospiti e conquistano la prima vittoria in campionato.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved