Calabria7

Vede carabinieri e getta droga da finestrino, arrestato 24enne

Ieri notte, i Carabinieri della stazione Gallina hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente D. F., reggino, 24enne, con precedenti di polizia.

I militari dell’Arma, durante un normale servizio di pattugliamento per le vie del paese, hanno notato due persone a bordo di un’auto, dove il passeggero, alla vista dei militari, ha gettato fuori dall’abitacolo un involucro in plastica contenente successivamente scoperto essere circa 30 dosi di marijuana.

Dichiarato in stato d’arresto, e dopo le formalità di rito, il ragazzo è stato posto agli arresti domiciliari e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria reggina, mentre la droga è stata posta sotto sequestro per essere successivamente analizzata.

Tale servizio, rientra nelle attività di contrasto alla criminalità diffusa, in modo particolare contro lo spaccio di sostanze stupefacenti, che il Comando Provinciale dei Carabinieri di Reggio Calabria sta svolgendo in tutta la provincia reggina con particolare attenzione alle aree più complesse che necessitano di una adeguata attività di controllo straordinario del territorio durante queste festività natalizie.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Spaccio, estorsione e violenza: arresti nel Catanzarese (VIDEO)

Matteo Brancati

Violazione videosorveglianza nel Cosentino, la Cassazione annulla una condanna

Damiana Riverso

Cosenza, confiscati beni per 2 milioni di euro

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content