Calabria7

Vendemmia, i Nas sequestrano una cantina del Catanzarese

Tre cantine prive di autorizzazioni o ritrovate in pessime condizioni igienico sanitarie sono state chiuse e sequestrati 35mila litri di vino. Le operazioni sono state condotte dal Comando dei carabinieri per la Tutela della salute di Viterbo, Lecce e Catanzaro nel periodo di vendemmia.I militari del Nas di Catanzaro, hanno eseguito un’ispezione presso una cantina calabrese, ed hanno scoperto un deposito che, oltre ad essere stato attivato abusivamente, presentava evidenti carenze igienico-strutturali. Il personale dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, in sinergia con i militari del Nucleo anti sofisticazioni, ha disposto il sequestro della struttura, dal valore di 70.000 euro circa.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Divieto acqua a Giovino, Nisticò: “Ennesimo fallimento dell’era Abramo”

Mirko

Violazione obbligo di soggiorno, ai domiciliari sorvegliato speciale

manfredi

Droga: organizzazione coltivava marijuana nel Reggino, arresti

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content