Calabria7

Vendeva alcolici oltre le 24, sanzione per un noto locale cosentino

Nel corso del weekend, il titolare di un noto locale di Cosenza è stato multato dal personale delle volanti per non aver osservato la normativa che prevede la chiusura del locale alle ore 24   per fronteggiare l’epidemia da Covid-19

Incurante di tale divieto il titolare ha infatti continuato a vendere bevande a degli avventori incorrendo nella sanzione che prevede il pagamento di una somma fino a 3000 euro.

I controlli di Polizia non hanno riguardato solo i locali pubblici ma anche il rispetto  da parte di tutti i cittadini delle disposizioni in materia di contagio Covid-19; per le vie del centro cittadino 5 persone sono state sanzionate perché non facevano uso delle prescritte mascherine.

Controllate in tutto 294 persone e162 veicoli, 3 persone denunciate per reati contro la persona.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Spiaggia deturpata a Capo Vaticano, diverse denunce

Matteo Brancati

Salvini: “De Magistris fallito, la Calabria non ne ha bisogno”. La replica: “E’ un razzista”

bruno mirante

Scompare nel Vibonese, trovato privo di vita in un burrone

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content