Calabria7

Vendevano capi contraffatti, sei denunce a Crotone

bianco

Operazione “Black Thursday” dei “Baschi Verdi” del Gruppo di Crotone che ha permesso di sequestrare seicento capi contraffatti sequestrati e di denunciare sei persone.

Il controllo è stato effettuato presso gli stand allestiti al mercato che si tiene nella città ogni primo giovedì del mese in Viale Regina Margherita.

I finanzieri, dalle prime ore del mattino, hanno localizzato diverse persone impegnate nella vendita di capi di abbigliamento ed accessori di vario tipo riportanti i segni distintivi di note griffe contraffatte.

Il “blitz” delle Fiamme Gialle ha impegnato dodici unità della componente specialistica Anti Terrorismo Pronto Impiego che hanno individuato e sottoposto a sequestro scarpe, borse, giubbotti, riproducenti i marchi di importanti firme dell’alta moda, contraffatte.

Tutti i responsabili sono stati denunciati alla locale Procura della Repubblica.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Troppi contagi, Comune del Cosentino torna in zona rossa

Maria Teresa Improta

Studentessa positiva al liceo Telesio a Cosenza: quarantena per la classe.

Damiana Riverso

Truffa sui bonus edilizi, sequestro da 3.5 milioni e un arresto: coinvolta impresa del Cosentino

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content