Vertenza Abramo Printing, Fiorita incontra i sindacati: “Situazione molto problematica”

A settembre prossimo la commessa affidata da Poste alla Abramo sarà chiusa e si arriverà a fine 2024 solo grazie a un accordo di solidarietà

Il sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita, si è intrattenuto a colloquio, nel corso di due diversi incontri, con le organizzazioni sindacali attualmente impegnate nella vertenza Abramo Printing e che avevano chiesto di essere ricevuti a palazzo di città. In particolare, il primo cittadino ha visto Saverio Ranieri, Danilo Sivori e Andrea Ranieri, in rappresentanza rispettivamente, il primo della Slc Cgil e gli altri due della Uilcom Uil; Antonio Jiritano, in rappresentanza dell’USB, quest’ultimo accompagnato da una delegazione di lavoratori.

L’azienda si trova attualmente in una situazione molto difficile: 45 lavoratori il cui futuro è come suol dirsi a tinte fosche, gravato dall’incubo della perdita del posto di lavoro. Con l’aggravante di non poter godere di alcuna clausola sociale, il meccanismo che impone a un’azienda subentrante in una commessa di farsi carico dei lavoratori in forza all’azienda precedente. A settembre prossimo la commessa affidata da Poste alla Abramo sarà chiusa e si arriverà a fine 2024 solo grazie a un accordo di solidarietà. Per il dopo, secondo i sindacati, il rischio è che l’azienda chiuda i battenti e i lavoratori vadano a casa.“Ho preso atto – afferma Fiorita – di una situazione molto problematica e preoccupante. Una vicenda nella quale purtroppo, com’è noto, l’Amministrazione comunale non ha alcun potere di incidere direttamente. Tuttavia sono ben consapevole di quanto la vicenda stessa pesi sul Capoluogo di regione, peraltro già gravato da una crisi che investe complessivamente la Calabria e il Mezzogiorno. Per questo ho dato la mia piena disponibilità per qualsiasi tipo di intervento, anche congiuntamente con le altre istituzioni sovracomunali, per affrontare la situazione e tutelare il lavoro, con gli strumenti che potremmo avere a disposizione e attraverso il dialogo con tutti gli attori coinvolti.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
Romano Bucci: "Si è trattato di uno scontro di gioco su un cross, uno dei due ragazzi intervenuti ha avuto la peggio con un trauma cranico"
Tra le Regioni con performance ‘intermedie’ nella spesa sviluppo software figura anche la Calabria
l'inviato
Sotto osservazione l’impianto consortile di Acquaro, Arena e Dasà da cinque anni fermo e quello di Pizzo che vomita in mare di tutto
Segnalata diverse criticità nel Catanzarese. I vigili del fuoco impegnati senza sosta anche in provincia di Cosenza
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved