Calabria7

Vertenza pagamenti SEGI: ASP diffida la ditta di pulizie

Asp Catanzaro

di Nico De Luca – Nuova puntata nella annosa questione dei mancati pagamenti ai dipendenti da parte della ditta Se.Gi. di Montalto Uffugo (CS). L’impresa di pulizie appaltatrice dei servizi in varie strutture dell’ ASP di Catanzaro ha ricevuto una diffida ad adempiere agli obblighi contrattuali da parte degli organismi amministrativi dell’ Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro.

Nella lettera vengono riportate “numerose segnalazioni per inosservanze a uno o piu punto del contratto” nonostante precedenti penali e riunioni atte a dirimere la problematica.

La diffida dispone che nel termine di 15 giorni la ditta Se.G.I. adempia alle obbligazioni sottoscritte prevedendo in caso contrario l’escussione della garanzia prestata.

Il 15 di marzo una folta delegazione di lavoratori accompagnata da un sindacalista aveva manifestato fuori e nell’androne della direzione ASP di Via Cortese a Catanzaro dove il commissario Fico si era impegnato in tal senso.

Qualche giorno fa, interpellato dalla redazione di Calabria7, il titolare della SEGI, Andrea Guccione, pur senza dichiarazioni ufficiali aveva detto che le procedure per risolvere le problematiche erano in dirittura d’arrivo.

redazione Calabria7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Festa 2 Giugno, Mattarella: “Serve responsabilità e coesione”

manfredi

Coronavirus, nuova ordinanza di Spirlì. Sospese le attività ambulatoriali

Damiana Riverso

Coronavirus e senza fissa dimora, “Comune Cosenza non è attrezzato”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content