12 C
Catanzaro
19 Febbraio 2019
Calabria7

Vessati da burocrazia e indolenza chiudono florida attività [SERVIZIOTV]

Un’attività che chiude, una protesta plateale: la denuncia di un commerciante che da tempo chiede giustizia per poter continuare a lavorare onestamente.
Perché la burocrazia ed i burocrati spesso sono troppo macchinosi ledendo meriti e diritti di chi ha le carte in regola rispetto ad altri.
Siamo a Sellia Marina, proprio sulla SS 106 e questa è la storia di Nicola Costantino, titolare di un’avviatissima rivendita di bolli e tabacchi. Lo abbiamo intervistato davanti alla sua attività chiusa ormai da due mesi

Articoli Correlati

L’azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro ci mette il cuore

manfredi

Riccio: “Come si può entrare con auto in Villa Margherita?”

manfredi

“Viale Isonzo, una problematica che deve avere la priorità”

manfredi