Via freddo e gelo, arriva l’anticiclone: previsti oltre 20 gradi anche in Calabria

Le temperature si manterranno ancora sopra la media climatica del periodo fino all’inizio di febbraio
anticiclone

Un breve, brevissimo inverno. Nei prossimi giorni, infatti, freddo e gelo lasceranno il posto a un anticiclone che porterà a una fase quasi primaverile, con temperature anomale per il periodo. Questo il quadro meteo di oggi e domani delineato dagli esperti, che parlano di oltre 10 gradi in Val Padana, oltre i 15 gradi al Centro ed oltre i 20 gradi al Sud.

Le previsioni degli esperti

Le previsioni degli esperti

Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, conferma l’espansione del ‘temibile’ anticiclone nordfricano, con temperature fino a 10-12 gradi oltre la media del periodo: come avviene spesso in inverno, le anomalie saranno più marcate in montagna ed al Centro-Sud e questo anticiclone sarà ‘temibile’ in quanto porterà temperature troppo elevate per le nostre montagne.

Ma non mancheranno delle eccezioni, qualche disturbo si paleserà in questo contesto di vasta espansione anticiclonica: nelle prossime ore una blanda perturbazione in transito favorirà momenti di instabilità sulla dorsale appenninica con qualche debole nevicata oltre i 1100-1300 metri fino al Sud. Ma dal pomeriggio, e almeno fino alla fine del mese, non si prevedono altri sussulti significativi: dominerà l’alta pressione con temperature in aumento, cieli perlopiù liberi da nubi con tempo asciutto e mite.

Mercoledì 24 mostrerà già i primi segni evidenti di caldo anomalo, ad iniziare dalle montagne, poi il picco sarà raggiunto tra giovedì e venerdì quando addirittura lo zero termico si porterà fino a 3900 metri, una quota tipica di fine giugno – inizio luglio.

In questo contesto di calma piatta dobbiamo essere molto pignoli per trovare dettagli meteo significativi: ecco che segnaliamo il vento forte sui crinali alpini tra mercoledì e giovedì, poi la possibilità di banchi di nebbia da giovedì in Pianura Padana durante le ore notturne. A tratti transiteranno anche delle sottili velature ma, come detto, dominerà la stabilità anticiclonica subtropicale.

Temperature sopra la media fino a inizio febbraio

Questa alta pressione nordafricana rimarrà centrata tra Spagna e Francia ed estenderà la sua ‘prepotenza’ sull’Italia almeno fino alla fine del mese, compresi i famosi Giorni della Merla (29-30-31): da tradizione gli ultimi 3 giorni di gennaio dovrebbero essere i più freddi, ebbene quest’anno la Merla non si rifugerà in un camino come da proverbio popolare, dovrebbe restare bianca e non diventare nera di fuliggine.

Le temperature si manterranno ancora sopra la media climatica del periodo fino all’inizio di febbraio.

Cosa accadrà nei prossimi giorni

Martedì 23. Nord: cielo poco nuvoloso. Centro: cielo irregolarmente nuvoloso con qualche momento di instabilità. Sud: tempo soleggiato salvo sugli Appennini dove non sono esclusi addensamenti anche compatti.

Mercoledì 24. Nord: più nubi su pianure e coste, soleggiato sui rilievi. Centro: poco nuvoloso. Sud: tutto sole.

Giovedì 25. Nord: nebbie notturne in Val Padana, soleggiato e mite sui rilievi. Centro: sereno o poco nuvoloso. Sud: tutto sole.

Tendenza: campo di alta pressione nordafricana in dominio incontrastato.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
“Se emergeranno illeciti a danno della pubblica amministrazione, siamo pronti a chiedere risarcimenti nei confronti dei responsabili”
Si trovano in posizioni che il Comune reputa nevralgiche. L'assessore all'Ambiente Arcuri: "Un salto di qualità nella metodologia di raccolta dei rifiuti"
Uno degli operatori ha subito la rottura del setto nasale. Lo stesso aggressore avrebbe richiesto l’intervento del pronto soccorso
L’iniziativa dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, Consiglio Regionale della Calabria, per la 17ª Giornata Nazionale del Braille
“Le loro minacce non ci fermeranno”, ribadiscono fonti della Lega sull'inchiesta aperta a Roma dopo un esposto presentato da Bonelli, Schlein e Fratoianni
Nell’ultimo fine settimana, altri due gravi episodi si sono registrati a danno sia di strutture pubbliche che private
"Siamo ansiosi di ascoltare le sue riflessioni. E davvero lieti ed emozionati di ricevere il suo sostegno", ha detto il candidato a sindaco
L'ateneo: "Si tratta di una straordinaria opportunità per chi vuole accedere alla carriera dell’insegnamento"
La società è entrata in disequilibrio finanziario dal 2016 per la crisi del settore abitativo e per la difficoltà nel concretizzare una lottizzazione nel territorio di Catanzaro
È stato pubblicato l’avviso per procedere alla formazione di una long list per l’individuazione degli incarichi
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved