Calabria7

Viabilità nel Catanzarese, definiti i tempi di realizzazione dei lavori della strada provinciale 168

viabilità nel catanzarese-alt

Il “Palazzo di Vetro”, sede della Provincia di Catanzaro, ha ospitato la riunione riguardante il crollo del muro sulla strada provinciale 168 che ha determinato la chiusura temporanea al transito pedonale e veicolare. A convocare l’incontro il vicepresidente Antonio Montuoro.

Il progetto andrà a gara nei primi giorni di gennaio 2022

Alla riunione erano presenti anche il consigliere provinciale Fernando Sinopoli, delegato alla Viabilità; il dirigente ai Lavori pubblici Floriano Siniscalco e il sindaco di Marcellinara Vittorio Scerbo. A seguito del completamento del progetto definitivo – l’importo è di circa 400 mila euro – si è discusso sulla definizione dei tempi per la realizzazione dei lavori. “Il finanziamento del progetto – si legge in una nota – è stato inserito nel programma ministeriale 2022 e nei primi giorni di gennaio andrà a gara”.

Gli interventi previsti

“L’impegno da parte degli uffici di questa amministrazione – afferma Montuoro – è che entro fine gennaio si arrivi all’assegnazione definitiva, con l’avvio immediato dei lavori. Il progetto prevede il rifacimento del muro, la messa in sicurezza e il ripristino del tratto stradale interessato dal crollo al fine di rendere nuovamente fruibile la SP 168. Inoltre, si cercherà di garantire al momento dell’avvio, compatibilmente con i lavori in corso, l’apertura di una corsia per il transito veicolare in attesa dell’apertura totale con la definitiva risoluzione del problema”.

“Siamo sempre intervenuti con risoluzioni definitive”

“Comprendiamo – concludono Montuoro e Sinopoli – i disagi che la chiusura di questo tratto ha creato, ma considerata l’attuale situazione finanziaria dell’Ente si è fatto il massimo per trovare un finanziamento e risolvere la problematica il prima possibile. Questa amministrazione provinciale, guidata dal presidente Sergio Abramo, si è sempre fatta carico delle problematiche presenti sul territorio di competenza, intervenendo con risoluzioni definitive e durature nel tempo. Nello specifico, i nostri uffici garantiranno il rispetto del programma e i tempi indicati. Ringraziamo tutto l’ufficio tecnico, il geometra Cimino e l’ingegnere Iiritano per il lavoro svolto con costanza e impegno ogni giorno all’interno di questo Ente”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sant’Anna Hospital, Lega: “Rimuovere i commissari dell’Asp di Catanzaro”

Mirko

Comitato Stop 5G, protesta a Catanzaro: “Tecnologia pericolosa per la salute”

Mirko

Coronavirus in Calabria, preoccupa tasso di positività al 22,84%

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content