“Viale Isonzo, le bugie di Abramo lunghe 20 anni”

Il direttivo di #fareperCatanzaro si scaglia contro il sindaco del capoluogo Sergio Abramo dopo i suoi interventi in merito alle condizioni delle delicata zona a sud della città.

“Suonano un pò strane le parole pronunciate dal sindaco Sergio Abramo rispetto alle problematiche di viale Isonzo” scrive in una nota il movimento #fareperCatanzaro  che sottolinea come, da diverso tempo, “il primo cittadino dà la ricetta per uscire dalla crisi di viale Isonzo promettendo di risolvere i problemi. In alternativa dice di andare via. Come movimento – si legge nella nota – vorremmo sottolineare che sono oramai 20 anni che si è in attesa di risolvere problemi divenuti, via via, sempre più grandi. Pertanto, alla luce delle considerazioni elaborate dal sindaco e riportate dai giornali,  e visto i reiterati fallimenti, sarebbe più giusto che andasse via subito. Tra l’altro l’annuncio è ridicolo essendo lui già di per sé a fine mandato”.

“Suonano un pò strane le parole pronunciate dal sindaco Sergio Abramo rispetto alle problematiche di viale Isonzo” scrive in una nota il movimento #fareperCatanzaro  che sottolinea come, da diverso tempo, “il primo cittadino dà la ricetta per uscire dalla crisi di viale Isonzo promettendo di risolvere i problemi. In alternativa dice di andare via. Come movimento – si legge nella nota – vorremmo sottolineare che sono oramai 20 anni che si è in attesa di risolvere problemi divenuti, via via, sempre più grandi. Pertanto, alla luce delle considerazioni elaborate dal sindaco e riportate dai giornali,  e visto i reiterati fallimenti, sarebbe più giusto che andasse via subito. Tra l’altro l’annuncio è ridicolo essendo lui già di per sé a fine mandato”.

Il movimento pone l’accento anche su un altro dato. “I problemi di quartieri come viale Isonzo, nel particolare, si risolvono – conclude fareperCatanzaro – anche e soprattutto con politiche sociali serie e continuative e non con l’azzeramento dei capitoli di bilancio ad esse dedicate, così come fatto dall’attuale amministrazione, in luogo magari di iniziative elettoralmente più redditizie”.

redazione calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved