Vibo al ballottaggio, Cosentino dice no ad accordi di palazzo: “Speravo in un consenso più ampio”

La strategia del candidato del centrodestra in vista dello spareggio: "Chi ha votato per il terzo polo appartiene culturalmente alla nostra area"

“Speravo in un consenso più ampio e convinto al primo turno”. Roberto Cosentino va al ballottaggio con circa sei punti percentuali in più sul candidato del centrosinistra Enzo Romeo ma il centrodestra non sfonda e tra due settimane sarà sfida vera, all’ultimo voto. “E’ anche vero – sostiene il top manager della Regione Calabria – per consolidare un percorso politico c’è bisogno di tempo e spero nei prossimi giorni che ciò possa avvenire e che io possa convincere anche i cittadini vibonesi che in questo primo turno non hanno avuto questo tipo di determinazione”.

No ad alleanze o apparentamenti

No ad alleanze o apparentamenti

La strategia di Cosentino per i prossimi quindici giorni è chiara: parlare alla gente, agli indecisi che magari sono rimasti a casa in questo primo turno, rivolgersi soprattutto agli elettori del terzo polo. No ad accordi di palazzo. “Io non credo in apparentamenti con il terzo polo nella sua complessità perché avevamo percorsi politici differenti e diversi. E’ pur vero che i cittadini che hanno votato per il terzo polo appartengono a un’area culturale contigua alla nostra e il nostro sforzo sarà quello di convincerli a votare per il nostro progetto politico”.

LEGGI ANCHE | Comunali a Vibo, sarà ballottaggio: Cosentino e il centrodestra non sfondano e il voto disgiunto premia Romeo

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Confermato l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Francesco Putortì, indagato per omicidio e tentato omicidio
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved