Calabria7

Vibonese, Berardi riabbraccia Modica. Parigi o Albadoro per sostituire Bernardotto

di Antonio Battaglia – Continuano le manovre di mercato in casa Vibonese. La squadra rossoblu ha lasciato il ritiro di Lorica per far rientro in città, dove proseguirà ad allenarsi in vista dell’esordio in campionato previsto il 27 settembre. Nel frattempo, i vertici societari continuano a sondare più terreni per puntellare l’organico a disposizione di Angelino Galfano.

Berardi vicinissimo alla Cavese

Il nuovo tecnico rossoblù non potrà contare su Filippo Berardi. La promettente ala destra classe ’97, impegnata in questi giorni con la Nazionale di San Marino, ha ceduto alle lusinghe del suo ex allenatore Giacomo Modica decidendo dunque di sposare la causa della Cavese. Al suo posto, come anticipato nei giorni scorsi, la dirigenza ipponica ha scelto Giuseppe Statella: il Catanzaro ha già ricevuto una prima offerta per l’esterno, appetito anche da Ravenna e Catania.

Primi nomi per il centravanti

Quella di Berardi diventa la seconda cessione onerosa del mercato rossoblù. Il sodalizio di patron Caffo, infatti, ha salutato qualche giorno fa Gabriele Bernardotto, approdato ufficialmente all’Avellino di Braglia. Oltre al regista, dunque, dalle parti del “Razza” manca all’appello una punta centrale: in tal senso, i primi nomi sulla lista degli obiettivi sarebbero Giacomo Parigi e Diego Albadoro. Il primo è un calciatore di proprietà dell’Olbia, con cui ha segnato quattro gol tra campionato e Coppa Italia di Serie C. Classe ’95, Parigi vanta esperienze tra le file di Paganese, Olbia, Forlì, Cosenza, Akragas, Virtus Francavilla e Arezzo.

Albadoro, invece, non ha ancora ricevuto una chiamata dall’Avellino per il rinnovo del contratto e continua ad allenarsi con l’Equipe Campania, storico ritiro estivo per calciatori svincolati a Mugnano. Il centravanti napoletano vanta numerose esperienze tra B e C con le maglie di Brindisi, Juve Stabia, Bari, Matera, Fondi, Ternana e, per ultimo, proprio l’Avellino.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Ex cementifico Vibo, Molinaro scrive al sindaco

Damiana Riverso

Sistema Bibliotecario Vibonese a Salone Libro di Torino fino al 13 maggio

Matteo Brancati

Vibo Valentia, Svolta conferenza presentazione “L’orchidea Unicef 2019”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content