Vicesindaco del Catanzarese parla a raffica ad “Avanti un alto”, Bonolis esclama: “Sembra che l’ho interrogato…”

Il giovane inciampa sulle prime domande e va via, ma lo fa con allegria ed entusiasmo

Primo concorrente della serata, apre il gioco e sbaglia due risposte su tre, lasciando subito il programma il calabrese Davide Longo (di Tiriolo, Catanzaro), che l’altra sera ha partecipato ad “Avanti un altro” il celebre quiz televisivo condotto da Paolo Bonolis in onda su Canale 5. Ma in pochissimo, fa in tempo però a raccontare le straordinarie bellezze della sua terra (Tiriolo, di cui tra l’altro apprendiamo che è anche Vicesindaco) a mandare un messaggio d’amore ai suoi due figli Giuseppe e Ludovica, oltre che a dimostrare una grande capacità comunicativa e tanta positività.

Le bellezze della sua terra

Le bellezze della sua terra

Parla a raffica Davide esponendo in maniera fluente ed entusiasmante le bellezze della sua terra che paragona ad una perla: “Ho quarantaquattro anni, sono padre di due figli meravigliosi Giuseppe e Ludovica che amo tantissimo… Vengo da Tiriolo un paese di 4000 abitanti incastonato proprio come una perla al centro dell’istmo più stretto d’Italia, l’istmo dei due mari, che in solo 35 km divide il mar Ionio dal mar Tirreno, dal golfo di Sant’Eufemia a quello di Squillace… Bonolis: “Sembra che l’ho interrogato, interessante come espone, geografia l’abbiamo fatta”. “Nella vita – racconta Davide – sono un assistente del Tribunale amministrativo della Calabria della sede di Catanzaro. Amo tutti gli sport e soprattutto mi piace dedicarmi al sociale e mettermi a disposizione dei miei concittadini nella ricerca di soluzioni ai piccoli e grandi problemi quotidiani”.

Un fiume in piena

Dalla regia provano a stopparlo ma con la sua conduzione ironica e divertente Bonolis esclama: “Un attimo, sta finendo anche educazione civica, aspettate un secondo, l’ho interrogato! Davide lei è preparato le do otto!”. Davide ringrazia per il voto e soprattutto per la bellissima opportunità che gli è stata data: “È un vero piacere e auguro a tutti di vivere questa bellissima esperienza”.

Poi arriva il momento del quiz, il giovane tiriolese purtroppo inciampa sulle prime domande e va via ma con entusiasmo ed allegria, dimostrando che si può vincere anche perdendo perché l’importante è sempre mettersi in gioco.

Il saluto finale di Bonolis: “Lei è persona gradevolissima, elegante e perbene, è stato un piacere averla incontrata…”, fa trasparire come Davide sia riuscito ad entusiasmare e contagiare con la sua semplicità, la naturalezza e la positività che è propria di tutti calabresi.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
Accusati in concorso tra di loro di peculato, erano stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Guardia di finanza. Accolte le le richieste della difesa
Il gup nelle motivazioni della sentenza: "era a conoscenza dei rapporti tra 'ndrangheta e servizi segreti"
I genitori hanno scoperto casualmente un anno fa della malattia del figlio, dopo una serie di accertamenti
"Il mio ginecologo mi ricorda che devo controllare una cisti ovarica. Da lì parte uno tsunami. Risonanza, ricovero, operazione. Ciao ovaie"
Prende il posto di Bruno Trocini. Da giocatore ha indossato la maglia amaranto tra il 1988 e il 1990 ai tempi di Nevio Scala
I tempi? Appena la vice presidente Princi sarà proclamata in Europarlamento. Il governatore conferma: "Ho intenzione di alleggerirmi di alcune competenze"
Accolto l'appello della difesa. Nessuna pericolosità sociale: "non esistono elementi da cui desumere l'appartenenza alla 'ndrangheta"
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved