Villette abusive a Stalettì, riprese le demolizioni: buttata giù un’altra costruzione (FOTO)

Sull'immobile, che occupava quasi 170 metri quadri di area demaniale, la Capitaneria di Porto di Soverato aveva emesso ingiunzione di sgombero già nel 2019

Sono cominciati ieri i lavori di demolizione di un’altra delle costruzioni abusive realizzate in località Caminia di Stalettì, nel Catanzarese, su area demaniale e senza alcun titolo edilizio.
Si tratta di uno degli immobili sequestrati nell’ambito del procedimento penale R.G.N.R. n. 2884/20 della Procura della Repubblica di Catanzaro, sul presupposto della abusiva occupazione dell’area, di natura demaniale di mq 169,4 per la quale, già nel 2019 la Capitaneria di Porto di Soverato aveva emesso ingiunzione di sgombero.

Le spese di demolizione recuperate dal trasgressore

La procedura di demolizione è curata dall’Amministrazione Comunale di Stalettì, nell’esercizio dei suoi poteri ed ha richiesto un coordinamento fra l’iniziativa amministrativa e quella giudiziaria, concretatosi nel dissequestro funzionale alle operazioni di abbattimento, richiesto da questo Ufficio e accolto solertemente dal Tribunale.
Si tratta di un esempio di leale collaborazione fra poteri dello Stato, realizzata anche sotto l’egida del Prefetto di Catanzaro, e tesa alla restituzione alla collettività di un bene di particolare pregio naturalistico.
Le operazioni avvengono sotto la vigilanza della Sezione di Polizia Giudiziaria – Aliquota Carabinieri e della Guardia Costiera di Soverato, già delegate per le indagini che hanno condotto al sequestro.
Le spese della demolizione, anticipate dall’Amministrazione Comunale, saranno recuperate dal trasgressore.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved