Volare low cost? Il numero 1 di Ryanair: “Biglietti a prezzi convenienti soprattutto da Reggio Calabria”

Michael O'Leary parla ai microfoni del Corriere della Sera e indica i giorni e gli scali dai quali converrà partire dopo l'incremento delle rotte
Sciopero aerei

“Milioni” di biglietti low cost in Italia grazie all’aumento dell’offerta che “tiene basse le tariffe”. E dove? “Soprattutto a Reggio Calabria e Trieste”. Sono queste le importanti indicazioni per i viaggiatori di tutta Italia che Michael O’Leary, amministratore delegato del gruppo Ryanair, ha affidato a un’intervista concessa al Corriere della Sera.
Per il numero uno di Ryanair, dunque, il vettore irlandese sarebbe la migliore scelta attualmente sul mercato in quanto, stando sempre a quanto dichiarato al giornalista Leonard Berberi del Corsera, la concorrenza “riduce la presenza nel Paese e quindi alza i prezzi”. Tutto il contrario rispetto alla strategia avviata da Ryanair che, invece “aumenta l’offerta e tiene basse le tariffe”.

Il “calendario” delle tariffe più convenienti e le previsioni

Il “calendario” delle tariffe più convenienti e le previsioni

Nelle dichiarazioni di O’Leary anche una precisa risposta al presidente Enac che avrebbe parlato di Oligopolio in Italia, con in pugno il 51% del mercato. È cosa “non vera”, ha chiarito l’ad di Ryanair, riportando il dato al “36%” e precisando che “la legge europea stabilisce una cosa molto semplice: le compagnie aeree sono libere di fissare i prezzi”.
E proprio sui prezzi si incentra poi il dialogo con il Corsera: “Sono stato io, due anni fa, a dire per primo che con il barile del petrolio a 80-100 dollari non sono più possibili i biglietti nemmeno a 9,99 euro, figurarsi più bassi”. Però, ha aggiunto Michael O’Leary, “abbiamo centinaia di migliaia, che dico, milioni di posti in vendita a meno di 29,99 euro”. E se sembra ormai quasi impossibile accaparrarsi sedili a queste tariffe, specialmente in periodi di picco, la ricetta è presto servita: “basta prenotare per tempo”. Poi l’ulteriore dritta: “Il martedì e la seconda settimana di maggio ci sono un sacco di sedili a 14,99 e 19,99 euro. Ma se si vuole viaggiare un venerdì, magari prima di un lungo ponte, di posti a quelle cifre ce ne sono pochi perché tutti vogliono viaggiare”.
In conclusione, anche una sommaria previsione circa gli incrementi dei costi del “5-10%”, a fronte di un’offerta che in Italia per la stagione estiva “aumenterà del 10%”. L’aumento nell’offerta, spiega infine il capo di Ryanair, servirà anche a tenera a bada le tariffe, vista la messa in vendita di “un maggior numero di sedili a cifre convenienti. Soprattutto a Reggio Calabria e Trieste. E in generale in tutte le nuove rotte”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Confermato l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Francesco Putortì, indagato per omicidio e tentato omicidio
L'appuntamento è per domenica 16 giugno e al centro dell'iniziativa ci sarà la terza età. Il titolo è già tutto un programma: "Siamo tutti anziani"
Secondo quanto raccontato da "Basta vittime sulla statale 106": il conducente della vettura sbalzato fuori dall'abitacolo e incastrato nel guardrail
Ci sono anche due deputati calabresi tra i parlamentari sanzionati dall'ufficio di presidenza della Camera dei deputati
Soddisfazione da parte del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto: "Ma non basta, la mobilitazione continua"
l'inviato
Centinaia di chilometri di arenile ubicati a ridosso della statale 18 invasi da erbacce, rifiuti e liquami fognari
L'Intervista
Il testo licenziato dal Senato - spiega il governatore della Calabria al Corriere della Sera - è un buon testo, ma deve essere migliorato”
I messaggi social con la firma delle “Brigate Rosse” diretti a due cosiddetti "diarchi fascisti": "Siete condannati a morte"
La Cgil incalza di fronte all'ennesimo episodio "Bisogna prendere provvedimenti drastici e urgenti affinché i colleghi vengano tutelati"
Accolte le istanze dei difensori del 31enne, di Spadola. Il Tribunale di Messina ha ritenuto inammissibile la richiesta della Dda
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved