Volley, la Tonno Callipo torna a giocare al PalaMaiata

tonno callipo

Fiato alle trombe: la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia torna a casa. Nel tardo pomeriggio di oggi è arrivata la fumata bianca da parte della Commissione di Vigilanza per il Pubblico Spettacolo.

Tutto bene, dunque, quel che finisce bene…! Il nuovo tentativo è andato finalmente a buon fine, e dopo gli innumerevoli sforzi compiuti dalla società, finalmente la Tonno Callipo Calabria può tornare a Vibo. Una lieta notizia per tutto l’ambiente sportivo calabrese che tanto ha atteso il parere positivo da parte della Commissione Comunale di Vigilanza per il Pubblico Spettacolo sull’idoneità del Palazzetto di località Maiata ad ospitare eventi di grande portata come le partite della 75esima edizione della SurperLega Credem Banca 2019/2020.

Tutto bene, dunque, quel che finisce bene…! Il nuovo tentativo è andato finalmente a buon fine, e dopo gli innumerevoli sforzi compiuti dalla società, finalmente la Tonno Callipo Calabria può tornare a Vibo. Una lieta notizia per tutto l’ambiente sportivo calabrese che tanto ha atteso il parere positivo da parte della Commissione Comunale di Vigilanza per il Pubblico Spettacolo sull’idoneità del Palazzetto di località Maiata ad ospitare eventi di grande portata come le partite della 75esima edizione della SurperLega Credem Banca 2019/2020.

L’impianto di gioco di proprietà della Provincia, passato in gestione della Callipo Sport lo scorso mese di dicembre, è stato interessato negli ultimi due mesi da importanti lavori di riqualificazione e di adeguamento con l’investimento di una cospicua somma anticipata dalla società del presidente Pippo Callipo.

Gli interventi compiuti sono serviti per rendere la struttura conforme alle normative vigenti e idonea all’utilizzo, anche se si dovrà proseguire con il completamento di altri lavori per come messo in evidenza dalla Commissione.

La prima occasione per vedere la formazione giallorossa all’opera sul parquet del PalaMaiata si presenterà mercoledì 5 febbraio (ore 20.30) per la gara interna contro la Sir Safety Conad Perugia, una delle quattro superpotenze del massimo campionato italiano, che dopo un’estate abbastanza “turbolenta” con il clamoroso esonero del “vulcanico” patron Gino Sirci a “Mister Secolo” Lorenzo Bernardi – causa che verrà discussa al tribunale del lavoro – (che sulla panchina umbra dal 2016 ha vinto un campionato, 2 Coppe Italia e una Supercoppa Italiana), è stato sostituito dall’istrionico tecnico belga Vital Heynen, attuale Ct della nazionale polacca, con la quale si è laureato campione del Mondo il 30 settembre 2018 a Torino, rifilando un sonoro 3–0 al Brasile.

Questo importante risultato è stato raggiunto anche grazie al proficuo impegno dei membri della Commissione a cui la Tonno Callipo rivolge un sentito ringraziamento.

Doveroso, infine, ringraziare anche l’Amministrazione comunale di Reggio Calabria e il primo cittadino Giuseppe Falcomatà per la disponibilità accordata all’utilizzo del PalaCalafiore, dove la Tonno Callipo ha disputato le partite della prima parte dell’attuale campionato di Superlega.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Tre auto si sono scontrate per cause ancora in corso di accertamento. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco
"Il vostro posto è al circo, tra i pagliacci e lo sterco di animali. Siete gentaglia che non vuole il bene del proprio paese"
"Risultato importante perché le Terme Luigiane rappresentano un pilastro per il turismo e l’occupazione nei nostri territori"
Il medico personale ha acconsentito al ricovero e Bergoglio è stato già sottoposto a una tac toracica che avrebbe dato esito negativo
“Qui non si tratta di tecnicismi” ma del “tentativo della maggioranza di ribaltare le regole del voto” modificando “l’esito delle elezioni”
Il 'quinto uomo' è accusato di concorso anomalo nel tentato omicidio del 21enne di Bologna ridotto in coma irreversibile dopo un pestaggio
"Le mafie non fanno più uso di violenza ma trovano accordi anche con parte della pubblica amministrazione che si fa corrompere"
Mimmo Bevacqua: "Occhiuto fa bene a replicare al sindaco di Milano sui fondi europei non spesi da reindirizzare al Nord"
Sant’Anna Hospital comunica di aver provveduto al pagamento dei dipendenti con accredito delle mensilità fino a dicembre 2022
L'uomo pare non fosse nuovo a reati simili: difatti, si era già reso responsabile di medesime condotte in altri territori
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved