Calabria7

Volley Soverato, tutti pronti per l’undicesima A2…tranne gli sponsor

bianchini_Soverato

Scalda i motori il Volley Soverato che in vista dell’undicesima stagione consecutiva in serie A2, dopo un gran lavoro svolto in sede di mercato, ha allestito l’organico per il prossimo campionato  2020/2021 che sarà affidato per la terza volta consecutiva a coach Bruno Napolitano.

L’ENTUSIASMO

In un mercato come sempre difficile, grazie alla caparbietà del presidente Matozzo e alla grande attività svolta dal direttore tecnico Vagliengo, nel condurre e portare a termine le trattative, il Volley Soverato presenta così il suo organico che riparte da tre importanti riconferme, segno di continuità da parte del sodalizio ionico.

Grande entusiasmo per il team ma anche un grande, reiterato cruccio: ancora una volta la compagine che rappresenta la pallavolo femminile nelle massime categorie nazionali è priva di abbinamento commerciale.

IL PERICOLO

Il presidente Matozzo è amareggiato ed anche ‘seccato’ da questa mancanza di attenzione che coinvolge privati ed enti pubblici. Non lo dice espressamente ma se alla sua forza trainante (opera nel settore della sanità privata che continua ad essere bistrattata dalle stanze del Dipartimento) familiare non si aggiungerà nelle prossime settimane altro sostegno, la bellissima realtà sana e competitiva del volley donne soveratese potrebbe drammaticamente cadere con un brusco risveglio.

Ecco, dunque, le “cavallucce marine” dell’organico 2020/2021:

L’ ORGANICO

Palleggiatrici: Laura Bortoli, 1996, confermata; Anna Salimbeni, 2000, provenienza Rinascita Volley Firenze B2.

Opposto: Darja Erzen classe 1997, proveniente dal Paok Salonicco, serie A; Bianchini Chiara, 2001, proveniente dal Blu Volley Quarrata, serie B1.

 Schiacciatrici: Chiara Mason, 2000, confermata; Rachele Nardelli, 2001, proveniente dal Florens Vigevano, serie B1; Sara Cipriani,1999, provenienza Altino Volley, serie B1; Silvia Lotti, 1992, provenienza Cus Torino, A2.

Centrali: Chiara Riparbelli, 1996, confermata; Denise Meli, 2001, provenienza Rinascita il Bisonte Firenze, serie B2; Federica Piacentini,2001, provenienza Igor Novara, serie A1.

Libero: Alice Barbagallo,1997, proveniente dal Cutrofiano A2.

 

Nei prossimi giorni, ovviamente, ci saranno altre importanti news e conosceremo meglio tutte le giocatrici che nella prossima stagione vestiranno i colori biancorossi.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Cavallaro: “Catanzaro Subbuteo in serie A per passione e sacrifici”

Mirko

Reggio Calabria, lavori in corso al “Pianeta Viola”: riapertura ormai prossima

Andrea Marino

Calcio, Ibrahima Barrow alla Vigor Lamezia

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content