Calabria7

Volley, Torneo WEVZA “8 Nazioni”: Italia ok contro la Spagna

Poco più di una sgambata per l’Italia Under 19 nel secondo match del Torneo WEVZA “8 Nazioni” in corso di svolgimento a Camigliatello.

Gli azzurrini di coach Fanizza hanno infatti affrontato e battuto la Spagna B (Under 17) in poco meno di un’ora. Il tecnico pugliese ha ridisegnato la formazione operando qualche cambio e ha schierato Ferrato al palleggio, Magalini opposto, Crosato e Gianotti al centro, Michieletto e Disabato in posto 4, Catania libero. Nel corso del primo set è poi entrato Pol al posto di Michieletto. Lo stesso Pol, insieme a Magalini, è andato in doppia cifra realizzando 10 punti con un ottimo 82% in attacco. Troppo elevato il gap per i giovani, ma volenterosi, Under 17 spagnoli per impensierire gli azzurri. Con questa vittoria l’Italia è a quota 6 in classifica nella Pool A e ha, di fatto, blindato il primo posto nel girone. Nell’altro match l’Olanda ha battuto la Francia con il punteggio di 3-1, mentre nella Pool B volano Belgio e Portogallo (oggi spareggio per il primo posto) che hanno battuto, rispettivamente, Germania (3-0) e Spagna A (3-1).

Così il libero azzurro Damiano Catania al termine del match contro la Spagna B: “Noi ancora dobbiamo migliorare qualche rodaggio perché non stiamo esprimendo il nostro miglior gioco, ma partita per partita cercheremo di farlo. Non ci vogliamo nascondere perché il nostro obiettivo è vincere giocando una buona pallavolo”.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Discarica abusiva di rifiuti, sequestrata area nel Cosentino

manfredi

Vino, premiati i migliori rosati del Cosentino

Matteo Brancati

Serie C, Reggina da tre punti a Siracusa

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content