“Vu cumprà” in spiaggia non vende e tenta di aggredire un poliziotto di Catanzaro

Decine e decine di venditori ambulanti affollano le nostre spiagge proponendo di tutto e di più: dagli occhiali da sole all’ultima moda ai gioielli di origine indiana e già sappiamo che a partire dal 16 agosto ci proporranno ombrelli e giubbotti, anticipando di un bel po’ l’inverno. Adesso, però, non ci si limita semplicemente “al vu cumprà?”, alcuni venditori ambulanti sono diventati più insistenti: alzano la voce di fronte a un no, sono pronti ad insultare e in alcuni casi vanno anche oltre, complice forse il caldo di troppo o gli affari che non vanno proprio bene. E’ quel che è successo nella spiaggia di Roccelletta di Borgia: un ambulante, venditore di scarpe di marca, taroccate, si avvicina ad un ombrellone guardando dritto negli occhi una donna, quasi a volerle chiedere: “vuoi comprare qualcosa?”.  E’ bastato un semplice “no grazie” per scatenare in pochi secondi un putiferio: “nessuno ti chiede nulla, non ti ho chiesto niente”. Il commerciante di origini africane, inizia ad inveire contro la donna senza soluzione di continuità e contro il marito, ironia della sorte, un poliziotto di Catanzaro, libero dal servizio, che intanto gli chiede, con tanto di educazione di andar via.  L’ambulante inizia ad offendere il poliziotto e tenta di aggredirlo, mentre i bagnanti fanno scudo sull’agente, che senza perdere la calma e senza abusare dei suoi poteri prova col cellulare a chiamare i colleghi. La rivolta dei bagnanti induce il commerciante a desistere e ad andar via. Come si suol dire tutto bene quel che finisce bene. (g.p.)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel giro di pochi minuti è stata portata all'ospedale dove è morta. La piccola, però, era già in coma
Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari con un'ambulanza e l'elisoccorso. Inutili le manovre salvavita
L’elezione all’unanimità è avvenuta nel Consiglio direttivo dell’associazione regionale, rinnovato lunedì 22 maggio
"Abbiamo sempre prestato grande attenzione all’innovazione e allo sviluppo del territorio", spiega il presidente Sebastiano Barbanti
Due le vetture coinvolte, una Mercedes E270 e una Nissan Qashqai. I feriti sono stati trasportati in ospedale
Il brevetto si articola in 4 gruppi di prove sportive (oltre a una dimostrazione di nuoto) che evidenziano la preparazione fisica del brevettato sotto diversi aspetti
Il club bianconero a giugno affronterà anche il processo per la manovra stipendi
Il modus operandi prevedeva l’inserzione, su noti portali del settore, di offerte per case vacanze "fantasma" a Tropea, Cortina d’Ampezzo e Jesolo
A darne notizie è Francesca Chaouqui: "Ero accanto a lei, ha lottato fino alla fine come sempre. Adesso è in pace"
L'uomo ha perso la vita sul colpo, mentre la donna è stata trasferita in codice rosso con l'elisoccorso all'ospedale
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2023 © All rights reserved