Yogurteria bruciata a Marina di Sibari, la solidarietà del senatore Rapani

Un incendio di natura dolosa ha distrutto l'attività commerciale arrecando seri danni anche ad alcuni locali nelle vicinanze

Il senatore di FDI Ernesto Rapani condanna, tramite nota, il “vile gesto ed esprime la sua più sentita solidarietà ai titolari dell’attività commerciale di Marina di Sibari distrutta dal rogo nella serata di domenica. In momenti di crisi come questo, è fondamentale che la comunità si unisca per offrire sostegno e conforto a tutti coloro che sono stati colpiti da simili atti”, afferma. “La Sibaritide, con la sua bellezza naturale e la sua ricca storia – sostiene Rapani – è un luogo che merita di essere preservato e protetto. Quanto accaduto ci ricorda l’importanza di garantire la sicurezza e il benessere di tutti i suoi abitanti. Nessun cittadino dovrebbe mai sentirsi minacciato o insicuro nel proprio ambiente di vita e lavoro”.

Nell’evidenziare il lavoro eroico delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco, prontamente intervenuti sul posto, il senatore Rapani confida nell’operato delle autorità competenti che faranno piena luce su cause e dinamiche dell’accaduto. “Il parlamentare invita, infine, tutte le istituzioni e i cittadini della Sibaritide a unirsi per garantire che la sicurezza rimanga sempre una priorità assoluta, poiché solo attraverso un impegno comune e una cooperazione stretta – conclude Rapani – possiamo assicurare un futuro sicuro e prospero per tutti in questo territorio”.

LEGGI ANCHE | Incendio doloso distrugge una yogurteria nel Cosentino, danneggiati anche i locali vicini

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved