Zona Giallorossa, le disposizioni in occasione del match tra Catanzaro e Reggiana

Le disposizioni per il parcheggio e il trasporto pubblico partiranno da tre ore prima dell’inizio della partita
italia polonia

L’Amministrazione comunale di Catanzaro ricorda che sarà attiva la Zona Giallorossa con l’abituale piano del traffico e la possibilità di fruire dei parcheggi e trasporti pubblici per raggiungere lo Stadio Ceravolo. Le disposizioni partiranno da tre ore prima dell’inizio della partita tra il Catanzaro e Reggiana, con lo scopo di garantire l’accesso e il deflusso agevole dei tifosi e una circolazione regolare nella zona interessata. A ricordarlo è il presidente della Prima Commissione Gregorio Buccolieri, che evidenzia come siano fruibili le due grandi aree parcheggio, Sant’Antonio e Musofalo, con nuovo capolinea in via Schiavi.

Dove parcheggiare prossimo allo Stadio Ceravolo

Dove parcheggiare prossimo allo Stadio Ceravolo

Per il parcheggio di Sant’Antonio i posti disponibili saranno 500. L’Amc curerà il servizio di trasporto andata/ritorno al costo di euro 1,50 a persona. Le navette avvieranno il trasporto alle 13:45. Per il Musofalo, solito parcheggio e servizio navetta con tariffa ordinaria fino alla zona a ridosso dello stadio. Al termine dell’incontro, dal punto di raccolta in via Schiavi sarà garantito il rientro ai parcheggi facilitando così il deflusso di auto e pedoni.

Inoltre, all’interno del parcheggio dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria R. Dulbecco di via Cortese, sui 200 posti complessivi disponibili, 20 saranno riservati come di consueto per i mezzi abilitati al trasporto di persone disabili. La Polizia locale informa che dalle ore 13.15 sarà previsto il divieto di sosta con zona rimozione sulle seguenti strade: Area incrocio Viale Pio X – Via Giovanni XXIII; Via Giovanni XXIII; Via Madonna Dei Cieli (tratto da Coni a Telecom); Area incrocio Via Madonna Dei Cieli – Via Monsignor Fiorentini; Via Monsignor Fiorentini; Piazzale Campo Scuola; Via Paglia (tratto da Cimitero a Stadio); Via Mottola D’amato (tratto iniziale per 100 metri); Via Schiavi (tratto da ingresso Parco a Tangenziale). Si confida nella collaborazione dei cittadini.

Chiusura del cimitero urbano e delle attività commerciali

Inoltre, il sindaco Nicola Fiorita, in vista dell’incontro di calcio casalingo del campionato di “B” tra l’US Catanzaro e Reggiana previsto per domani, sabato 09 marzo 2024, alle ore 16:15 allo stadio “Ceravolo”, ha disposto con propria ordinanza che si provveda alla chiusura anticipata alle ore 12.30 del cimitero urbano di via Francesco Paglia, nonché della attività commerciali insistenti nel piazzale adiacente la stessa struttura cimiteriale. Con il medesimo provvedimento, il sindaco ha altresì disposto che le attività del mercato di Catanzaro Nord, ubicato in via Francesco Paglia, per la sola giornata di sabato 09 marzo 2024, abbiano termine entro e non oltre le ore 12,30.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved