Calabria7

Cosenza senza elisoccorso, direttore 118 area centro: “Polemiche da campagna elettorale”

elisoccorso incidente

L’assenza dell’elisoccorso nella provincia di Cosenza, che come noto è più estesa dell’intera Liguria, sta creando malumori e proteste da parte dei sanitari. Sul caso sono intervenuti anche sindacati e politici chiedendo il ripristino del servizio sospeso dal 6 agosto a causa della manutenzione del mezzo spedito in Lazio per essere riparato. Il direttore della centrale operativa del 118 area centro che gestisce le province di Crotone, Catanzaro e Vibo Valentia, Antonio Telesa, crede si tratti solo di polemiche da campagna elettorale e invita a non creare timori ingiustificati nella cittadinanza. “È una normale manutenzione di mezzi che, vista la loro importanza, – dichiara Telesa – devono essere perfettamente efficienti. Nessun problema si è verificato a Cosenza è stata appunto una normale manutenzione di un elisoccorso con la centrale operativa già avvisata preventivamente. La Calabria ha altri 3 elicotteri, con base a Locri, Lamezia e Cirò Marina, e non si è verificato alcun tipo di disservizio nel Cosentino. Pur non essendoci un problema abbiamo anche sollecitato l’invio di un altro elicottero. Ritengo che sia un problema di campagna elettorale sono proteste che hanno tutta l’aria di essere un modo per raccattare consenso. Adesso basta che facciano campagna elettorale non sulla pelle dei cittadini calabresi, diffondendo panico e terrore per un problema che non esiste”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Vaccini anticovid, la Calabria resta fanalino di coda in Italia

Damiana Riverso

Pittelli: “Centro Calabrese Solidarietà ha bisogno del rispetto delle leggi e dei diritti”

Mirko

Sanità, Decreto Calabria bis: Wanda Ferro interroga il ministro Speranza

bruno mirante
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content