Subbuteo Catanzaro in serie A: la gioia dei protagonisti (SERVIZIO TV)

di Nico De Luca  –  A volte accadono anche nello sport piccoli/grandi miracoli che riempiono di gioia e soddisfazione.

E’ stato così per il Catanzaro Subbuteo che partito per difendere la permanenza in serie B al concentramento di S. Benedetto del Tronto, dopo la fresca promozione dalla C, ha inanellato una serie di vittorie – tutte meritate – e conquistato di misura il secondo posto utile ad una incredibile promozione in serie A.

E’ stato così per il Catanzaro Subbuteo che partito per difendere la permanenza in serie B al concentramento di S. Benedetto del Tronto, dopo la fresca promozione dalla C, ha inanellato una serie di vittorie – tutte meritate – e conquistato di misura il secondo posto utile ad una incredibile promozione in serie A.

Parliamo del calcio su panno verde, il caro ‘vecchio’ Subbuteo, dove la squadra giallorossa rappresenterà la Calabria e gran parte del meridione nella prossima stagione tra le big italiane.

LA SQUADRA

Domenico Tassone (Cap.) – Alberto Gagliardi, Paolo Talarico, Ugo Custo, Cristiano Cordone, Alessandro Nefi, Andrea Pagano (Presidente), Sandro Vasapollo, Luigi Santise, Fabio Pierpaoli e Gastone Bernero

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Tra i rifiuti bruciati c'era anche della plastica, i cui fumi inalati rischiano di provocare un avvelenamento da sostanze chimiche tossiche e danni alla trachea, alle vie respiratorie e ai polmoni
È il modello che viene utilizzato per il versamento di tributi, contributi e premi e permette, nella stessa operazione, anche la compensazione di eventuali crediti
In genere avviene dopo 10 anni, ma ci sono anche casi in cui interviene prima: in quali casi succede
Da gennaio 2024 sono stati confermati 5 cinque casi nella stessa regione
L'Intervista
Lo scenario prefigurato dal docente Unical che estende il problema a tutto il Paese: "Lo Stato rischia di fallire"
l'inviato
In 200 vivono nel totale degrado in uno degli angoli più nascosti della tanto osannata Perla del Tirreno. Mezzo secolo di promesse e mancate risposte
Si tratta di due migranti di circa 30 anni, accusati di reati contro il patrimonio e la persona
Ceraso: “Oggi la mia gente ha dimostrato di non avere paura, sono orgoglioso di essere il loro sindaco”
Per ricostruire la dinamica dell'incidente sono intervenuti i carabinieri e gli ispettori dell'azienda sanitaria locale
Il racconto di un uomo di 56 anni sopravvissuto perché ha ricevuto microbiota fecale e fegato
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved